Jump to content

IL VOSTRO CACCIA PREFERITO


Qual è il tuo preferito ?  

207 members have voted

  1. 1. Qual è il tuo preferito ?

    • F-14
      70
    • F-15
      28
    • F-16
      22
    • F-18
      9
    • F-22
      39
    • Mig x
      5
    • SU-x
      25


Recommended Posts

Ciao a tutti!!!

Mi sono appena iscritto... Per me il migliore è il SU-37: canard, motori potenti e affidabili con spinta vettoriale asimmetrica... E' capace di fare cs mai viste, in un dogfight è l'ultimo che vorresti alle tue ore 6. Già... Peccato che sia solo allo stadio di prototipo e, che per mancanza di fondi, difficilmente la Russia riuscirà a mandare avanti il progetto...

 

Cipher

Se stiamo ai prototipi, allora l'X-31 era capace di stare "appeso" al motore come un aereo ad elica, nonostante fosse un jet.

 

Quello non sarebbe stato un problema solamente ad ore 6, bensì ovunque.

 

;)

Link to post
Share on other sites
  • Replies 255
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Per quanto mi riguarda adoro tutti i velivoli che partecipano al sondaggio..ma esprimo il mio voto per l'F22..perchè..perchè è quello di cui ho seguito maggiormente lo sviluppo..e che è sempre come sfondo del mio computer!

Forza F22 :okok:

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

F-15 per meriti guadagnati sul campo, golfo 1 in primis con i suoi 36 (+ o -) abbattimenti su 40

 

Ma perchè manca l'EFA da questo sondaggio?

Edited by enrr
Link to post
Share on other sites

Io ho poco da scegliere, senza dubbi F22!!!

Il "vero" caccia di quinta generazione: tecnologia stealth, avionica raffinata, alte prestazioni, nessun rivale in combattimento... è il caccia perfetto per il ruolo di superiorità aerea! E poi è unico anche nel prezzo!

 

MAURICE

Edited by Maurice
Link to post
Share on other sites

Beh! Il Gattone è il Gattone, anche se gli altri della lista non sono da meno; ma come si fa a resistere di fronte a questo :okok: !!

RetroF14SlowPass3oClock.jpg

 

Purtroppo la causa di tutte queste preferenze per il Tomcat è anche da attribuire a Questo!! :rolleyes:

 

Ne ha fatto di danni celebrali!!! :rotfl:

Link to post
Share on other sites
L'AMRAAM non dà segnali di sè: si dirige passivamente verso il punto previsto in cui si troverà l'F-16 e solo quando arriva in prossimità di quel punto attiverà il radar.

Io invece, dopo aver lanciato, posso virare, accelerare a Mach 2.5 e filarmela.

E se mi sono portato in posizione abbastanza favorevole, posso lanciare persino da 80-100 km, perchè l'F-16 si dirigerà VERSO il missile, e quando lo vedrà (sul suo radar o sul suo RWR) sarà già troppo tardi.

Del resto, il pilota dell'F-16 probabilmente asseconderà inconsapevolmente la mia manovra.

Vedrà un bersaglio che vira e si allontana, e tenterà di raggiungermi e di portarsi a distanza utile di tiro del suo AMRAAM.

In ogni caso, io avrò lanciato da 50-60 o addirittua 100 km - poco importa, l'F-16 deve serrare a 20-25 km per lanciare il suo missile.

Più serra però, più si avvicina al mio missile.

E in ogni caso, non riuscirà comunque a serrare perchè io sono più veloce di lui.

 

Non mi è chiara una cosa di questo esempio. Che io sappia, l'aim-120 deve essere guidato fino al punto in cui si attiva il suo radar e se il lanciatore vira subito dopo il lancio (senza aspettare che il missile arrivi al punto previsto), il radar del missile si attiva immediatamente, diminuendo le possibilità del kill e rivelando la sua presenza. Pertanto, sbaglio o se l'f15 invertisse la rotta subito dopo il lancio, l'RWR dell'f16 rileverebbe l'amraam immediatamente (e si tratterebbe di un amraam "abbandonato" precocemente e con meno probabilità di colpire)?

 

Inoltre, ma l' RWR non segnalerebbe comunque con un segnale acustico che il missile è stato lanciato, anche se ovviamente non può rilevare il missile in sè fin tanto che non si attiva? Se non ho detto stupidaggini, credo che l'f15 non potrebbe mai far cadere l'f16 nella trappola di dirigersi inconsapevolmente verso il 120.

 

E comunque, se ho la possibilità di tirare per primo, significa che ho costretto il mio avversario a manovrare prima di me. E allora, non sarebbe meglio per f'15 continuare a volare verso l'f16, il quale dopo qualche secondo dal lancio dovrà necessariamente iniziare a manovrare, e mettermi, conseguentemente, in condizione di lanciare un secondo missile da distanza più ravvicinata e contro un bersaglio già in difficoltà... missile che avrà una probabilità di colpire molto elevata?

 

Ancora, va bene guadagnare quota e aumentare il range del missile, ma se la differenza tra me ed il mio avversario è troppa, non insorgono problemi per il radar del lanciatore nel tenere loccato un bersaglio la cui sagoma si staglia contro il terreno? Non è che poi mi ritrovo con un range enorme ma senza lock?

Link to post
Share on other sites
Non mi è chiara una cosa di questo esempio. Che io sappia, l'aim-120 deve essere guidato fino al punto in cui si attiva il suo radar e se il lanciatore vira subito dopo il lancio (senza aspettare che il missile arrivi al punto previsto), il radar del missile si attiva immediatamente, diminuendo le possibilità del kill e rivelando la sua presenza. Pertanto, sbaglio o se l'f15 invertisse la rotta subito dopo il lancio, l'RWR dell'f16 rileverebbe l'amraam immediatamente (e si tratterebbe di un amraam "abbandonato" precocemente e con meno probabilità di colpire)?

 

Inoltre, ma l' RWR non segnalerebbe comunque con un segnale acustico che il missile è stato lanciato, anche se ovviamente non può rilevare il missile in sè fin tanto che non si attiva? Se non ho detto stupidaggini, credo che l'f15 non potrebbe mai far cadere l'f16 nella trappola di dirigersi inconsapevolmente verso il 120.

 

E comunque, se ho la possibilità di tirare per primo, significa che ho costretto il mio avversario a manovrare prima di me. E allora, non sarebbe meglio per f'15 continuare a volare verso l'f16, il quale dopo qualche secondo dal lancio dovrà necessariamente iniziare a manovrare, e mettermi, conseguentemente, in condizione di lanciare un secondo missile da distanza più ravvicinata e contro un bersaglio già in difficoltà... missile che avrà una probabilità di colpire molto elevata?

 

Ancora, va bene guadagnare quota e aumentare il range del missile, ma se la differenza tra me ed il mio avversario è troppa, non insorgono problemi per il radar del lanciatore nel tenere loccato un bersaglio la cui sagoma si staglia contro il terreno? Non è che poi mi ritrovo con un range enorme ma senza lock?

Penso che il tuo post sia fuori luogo

:huh::hmm::scratch:

Edited by Blue sky
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...
Guest
This topic is now closed to further replies.

×
×
  • Create New...