Jump to content
Sign in to follow this  
izhmash

Come Hackerare un Boeing

Recommended Posts

buonasera a tutti :rolleyes: ho trovato questo articolo sul blog di un amico, secondo voi è possibile?

 

Come Hackerare un Boeing http://www.pillolhacking.net/2008/01/08/co...rare-un-boeing/

 

Direttamente dagli scenari di thriller fanta-politici di Tom Clancy

ecco una notizia veramente clamorosa: è possibile hackerare un Boeing

787! I seguaci di Osama Bin Laden esulteranno!

 

Il nuovo Dreamliner 787 della Boeing, velivolo di medie dimensioni

in grado di trasportare tra le 210 e le 330 persone, è dotato di una rete locale accessibile ai passeggeri, rete che permette loro

di avere l’accesso Internet ininterrottamente durante il volo.

 

Roba di lusso. Certo. Con un particolare: tramite questa rete è

possibile accedere alle reti di controllo, navigazione e

comunicazione del sistema! In pratica le funzioni vitali

dell’aereo.

 

E da notare che a dirlo non è il primo che passa ma la FAA (U.S.

Federal Aviation Administration), ovvero l\’ente statunitense che si

occupa di regolamentare e controllare il volo aereo degli Stati

Uniti.

 

Quindi se vogliamo fare una panoramica un po’ folkloristica (ma

neanche tanto…) possiamo tratteggiare il seguente scenario: un

pirata dell’aria sale a bordo dell’aereo con il suo laptop,

carica Backtrack, buca la rete di sistema e dirotta il velivolo,

senza armi.

 

Ma possiamo immaginare scenari anche apparentemente più

incredibili: il dirottamento remoto.

 

Il terrorista non ha neppure la necessità di salire a bordo, basta

entrare nel computer di un utente tramite Internet, prenderne il

possesso (zombizzarlo diciamo) e lanciare l’attacco verso la rete

di sistema.

 

Il dirottamento è fatto, direttamente e comodamente da Tora

Bora!

Edited by fabiomania87
sposto la discussione, cambio titolo, aggiunto testo da copia cache

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non mi funziona il link,di cosa parla? In che senso "hackerare" un boeing?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il 787 è stato progettato per avere collegamenti di rete in buona parte dei sistemi "importanti", nonché il wi-fi a bordo per i passeggeri. il fatto che queste reti possano avere degli snodi comuni potrebbe essere pregiudizievole in termini di resistenza alla manomissione per via informatica

Qui se ne parla con dei risvolti divertenti. Però ricordiamoci che la notizia è di due anni fa.

Dato che circa 3 settimane fa il primo 787 ha fatto i primi voli di prova e nessuno ha detto nulla, per lo meno su internet, mi viene da pensare che:

1. o era una bufala, IMHO magari anche per fare speculazione sui ritardi.

2. o questa cosa è tuttora fondata e nessuno ha ancora dimostrato di aver eliminato la "root cause" della criticità presa in esame. Per lo meno, non ho trovato nulla nelle solite fonti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Credo sia impossibile...sfido a trovare un solo ingegnere della boeing che fa "viaggiare" sullo stesso circuito la rete informatica dei servizi per passeggeri Es. internet tramite WiFi, con il sistema informatico e dei servizi di gestione volo o dell'aeromobile.

 

Difficilmente credo possibile metter mano al pilota automatico tramite WiFi.

 

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×