Jump to content
Sign in to follow this  
Rick86

Salute del forum

Recommended Posts

Ciao a tutti,

scusate il ritardo ma se posso vorrei dire la mia in merito all'oggetto del topic.

 

Io sono iscritto da un anno circa e questo è l'unico forum dove abbia mai scritto e frequentato con costanza e quindi non mi posso esprimere sulla qualità della moderazione. L'unica nota è che ho avuto l'impressione che nell'area politica ogni mod o super-mod alzasse le proprie bandiere e questo, secondo me, non deve avvenire da parte di coloro che dovrebbero mantenere le distanze.

 

Da parte mia penso di aver contribuito molto poco ma posso dire di aver invece attinto a piene mani dalla competenza e disponibilità di molti utenti, che ringrazio ancora.

Penso che sbagliare sia umano, ed io lo fatto tante volte anche qui sul forum, ma chiedere scusa e riconoscere i propri errori sia un gesto dovuto per rispetto nei confronti degli altri ed educativo per se stessi; specialmente in un foro internet dove è un attimo fraintendere i toni e le intenzioni.

 

Nessuno nasce con il sapere assoluto, ne tanto meno chi con presunzione parla pensando di averlo qui o altrove.

 

Se posso dare un suggerimento al direttivo del forum è quello di cancellare l'area "off-topic" (o almeno quella relativa alle "discussioni a tema"). Sò che questi argomenti attirano molti utenti ma sarebbe bello che siccome si chiama "Aerei Militari" non "Dintorni e Aerei Militari". Passi il mondo dell'esercito, marina e altri che ci stanno, quelli che trovo alieni sono proprio gli Off-Topic.

Togliendo quelli ci sarebbe già una bella scrematura di quegli utenti che di AM non gliene importa nulla, rendendo più "genuine" le intenzioni di coloro che si iscrivono.

Tutti noi proveniamo da esperienze ed estrazioni diverse e l'unica cosa che ci accumuna è la passione per il mondo dell'aviazione, mi piacerebbe molto se ad unirci fosse anche il rispetto e l'umiltà. Siamo qui per confrontare il nostro sapere, le nostre idee e noi stessi.

 

Ringrazio Rick per aperto questa discussione e aver dato respiro ad un mio malessere: è il miglior modo per superare le difficoltà. Questo topic, ne sono certo, porterà ad una evoluzione del forum :)

 

 

Un consiglio agli utenti di AM in merito a coloro che non ci amano e hanno tanto tanto tempo libero per aprire e riempire blog inutili: l'indifferenza signori è l'arma migliore, da loro non c'è nulla da imparare. Al resto ci pensa il direttivo. ;)

Edited by Hicks

Share this post


Link to post
Share on other sites
...

Se posso dare un suggerimento al direttivo del forum è quello di cancellare l'area "off-topic" (o almeno quella relativa alle "discussioni a tema"). Sò che questi argomenti attirano molti utenti ma sarebbe bello che siccome si chiama "Aerei Militari" non "Dintorni e Aerei Militari". Passi il mondo dell'esercito, marina e altri che ci stanno, quelli che trovo alieni sono proprio gli Off-Topic.

Togliendo quelli ci sarebbe già una bella scrematura di quegli utenti che di AM non gliene importa nulla, rendendo più "genuine" le intenzioni di coloro che si iscrivono.

...

Come già detto e come ben sai, sono del tutto d'accordo!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Hicks, stiamo prendendo in considerazione la tua proposta. Momentaneamente il thread politico è sospeso, e finché non ci sarà un clima di rispetto reciproco rimarrà chiuso.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se posso dare un suggerimento al direttivo del forum è quello di cancellare l'area "off-topic" (o almeno quella relativa alle "discussioni a tema"). Sò che questi argomenti attirano molti utenti ma sarebbe bello che siccome si chiama "Aerei Militari" non "Dintorni e Aerei Militari".

 

chiudere il tread politico è un conto ma , censurare gli altri temi , storici , strategici , scientifici che sono in un certo qualmodo collegati alle tematiche militari è una cura troppo drastrica che non curerebbe il malato anzi .

 

personalmente sono più attratto dalla storia attorno al SR-71 o al U-2 di gary powers che dal dover leggere quanto é lungo o quanto pesa un aereo : basta leggere una scheda tecnica , non serve discuterne tra amici

Edited by cama81

Share this post


Link to post
Share on other sites
chiudere il tread politico è un conto ma , censurare gli altri temi , storici , strategici , scientifici che sono in un certo qualmodo collegati alle tematiche militari è una cura troppo drastrica che non curerebbe il malato anzi .

 

personalmente sono più attratto dalla storia attorno al SR-71 o al U-2 di gary powers che dal dover leggere quanto é lungo o quanto pesa un aereo : basta leggere una scheda tecnica , non serve discuterne tra amici

 

 

Nessuno parla di chiudere quelle sezioni che sono parte integrante del forum e molto interessanti, c'è solo un ripensamento riguardo ai temi strettamente politici e anche lì non è ancora stata presa una decisione definitiva ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites
chiudere il tread politico è un conto ma , censurare gli altri temi , storici , strategici , scientifici che sono in un certo qualmodo collegati alle tematiche militari è una cura troppo drastrica che non curerebbe il malato anzi .

 

personalmente sono più attratto dalla storia attorno al SR-71 o al U-2 di gary powers che dal dover leggere quanto é lungo o quanto pesa un aereo : basta leggere una scheda tecnica , non serve discuterne tra amici

 

Infatti, come ha detto dominus, nessuno ha mai parlato di "temi storici, strategici, scientifici, ..."

Stiamo parlando di discussioni politiche.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Se posso, ho un po d'esperienza sulla questione (come alcuni sanno gestisco un altro forum): la soluzione più semplice è bandire completamente la politica italiana e tutto quanto ad essa legato a parte due o tre eccezioni a scelta della moderazione; si tratta in genere di argomenti o legati alla difesa o di ampio respiro e staccati dal basso teatrino quotidiano: per noi si è trattato delle discussioni su energia, economia e governo & difesa, per AM la scelta starebbe a te Fabio.

 

Andrebbe invece permessa la geopolitica, anche perchè è difficile parlare di aerei senza poi parlare dei luoghi dove tali mezzi potrebbero venire usati e dei nemici che incontrerebbero.

In questo caso, per evitare 1000 discussioni, nel mio sito abbiamo diviso il mondo per macro-aree (occidente, medio oriente ecc...). Tutte le news e le opinioni su una data area geografica (indipendentemente dall'argomento) finiscono in quella discussione e, come detto prima, la politica interna è vietata.

Per noi è stato un successo, abbiamo migliorato molto la leggibilità della sezione concentrando gli argomenti in poche e qualificate discussioni. Abbiamo anche bloccato la possibilità, per gli utenti, di aprire topic in quella sezione: se vogliono basta un PM ai mod in ogni caso.

 

E' un suggerimento eh........ poi comunque fate mi va bene ;)

Edited by Rick86

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bel suggerimento Rick, ne terremo conto sopprattutto per il fatto che è stato applicato con successo nel tuo forum, ti ringrazio a nome mio e di tutto lo staff

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anch'io trovo la soluzione indicata da Rick ottimale.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Salve a tutti, so che la mia proposta può sembrare drastica ma le mie intenzioni sono di togliere il "carburante" che alimentano polemiche interne e che altri usano contro il forum e i suoi utenti. Ho notato che spesso e volentieri però nell'area "discussioni a tema" alcuni topic hanno catalizzato troppo le attenzioni di molti generando le consuete diatribe. Ora come ora oltre ai vari topic di politica interna me ne vengono in mente alcuni: "religione e società", "razzismo" e "droghe leggere".

I temi estranei al mondo militare(aviazione, marina, esercito), geopolitica, e temi scientifici sono moltissimi e i temi etici non sono, a parer mio, adatti al forum di AM.

 

La proposta di Rick la trovo molto intelligente anche se l'unico piccolo ostacolo, secondo me, sarebbe il caricare ai mod l'onere di validare quotidianamente le richieste di creazioni dei topic. Probabilmente la mia è una preoccupazione eccessiva e Rick che ha più esperienza di me di gestione di un forum, può dirlo.

 

Eventualmente si potrebbero creare delle macro-aree dedicate agli off-topic relativi aigli argomenti consentiti(geopolitica, temi scientifici, ecc).

Naturalmente il mio è solo un suggerimento.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Se davvero fai l'avvocato, dovresti conoscere bene il significato del termine accertamento in materia penale, che corrisponde all'intero impianto del processo di cognizione in diritto processuale civile.

 

Se il giudice accerta, significa che non istituisce o non estingue: semplicemente riconosce la sussistenza di un qualcosa. Che però esiste a prescindere dall'azione giudiziaria.

 

Dal tuo ragionamento, si potrebbe evincere che se un tipo esce da una banca calzando un passamontagna e reggendo nelle mani un fucile e un sacco di quattrini, e ti chiede la cortesia di custodirglieli per qualche giorno perché lui deve assentarsi per gravi impegni sopravvenuti, tu non fai nulla di male a dargli una mano, perché non c'è ancora nessun giudice che ha stabilito che è stata commessa una rapina.

Temo però che un giudice ti sbatterebbe dentro ugualmente per concorso nella rapina, o per favoreggiamento, o per ricettazione, o per porto e detenzione illegale di arma da fuoco, o una combinazione dei vari reati appena citati.

 

In altre parole: il reato si consuma nel momento in cui viene commesso, a prescindere che ci sia un'azione che lo accerti o meno.

La legge prevede che un determinato comportamento è reato, punto e basta. Il giudice interviene solo quando è stato identificato un presunto autore di quel reato.

 

Infatti un'infinità di reati commessi da ignoti, sono reati a tutti gli effetti senza che nessun giudice debba esprimersi in tal senso.

O pensi che un omicidio i cui autori sono rimasti ignoti, non costituisca reato soltanto perché non c'è stato un processo in cui un giudice ha sentenziato?

 

Diffamazione e insulti, sono reati. E sono reati perseguibili a querela di parte. La querela è solo una "condizione di procedibilità", non un elemento che fa nascere o venir meno il reato, che è pienamente esistente ma non è procedibile finchè la parte offesa non ritenga di chiederlo.

E da avvocato, dovresti sapere che migliaia e migliaia di querele finiscono archiviate tutti i mesi per prescrizione, perché semplicemente il sistema giudiziario non gliela fa.

E se ti documenti scoprirai che il 38 % delle querele per diffamazione a mezzo stampa (o strumenti equiparati) finisce in prescrizione e che nelle altre la media per ottenere una sentenza è pari a oltre 1250 giorni (dati statistici del Tribunale di Milano). Per cui è perfettamente normale che una persona possa decidere di non buttare tempo e denaro per aspettare oltre tre anni nella speranza di ottenere una sentenza.

Se poi parliamo di blog anonimi residenti su server esteri, le speranze sono pressochè nulle.

 

E' davvero strano che un avvocato non conosca concetti così elementari.

Ma ho idea che in realtà questi concetti li conosci molto bene, e che i tuoi intenti siano di mera provocazione. Ma dato che siamo vicini a Natale, li ho voluti puntualizzare ugualmente, a beneficio degli altri utenti.

 

 

Il fatto tipico è solo uno degli elementi di una fattispecie di reato, dovendo sussitere anche gli altri elementi (dolo o colpa ad esempio).

Se io commetto un omicidio, il fatto tipico previsto dall'art. 576 (cagionare la morte di un uomo) è realizzato, ma non è detto che io abbia commesso un reato. Questo lo accerta il giudice, il quale valuterà che esistano tutti gli elementi previsti dalla fattispecie. Valuterà se c'è dolo, oppure se c'è colpa, o se c'è preterintenzione e via dicendo. Oppure che l'omicidio non dipenda assolutamente dalla volontà dell'autore. Deve anche valutare che non vi siano cause di giustificazione, tipo la legittima difesa.

Come vedi realizzare il fatto tipico, tipo cagionare la morte di un uomo, non basta a realizzare compiutamente il reato.

Se uno mi dice "sono stato diffamato" perchè un altro soggetto gli ha dato del pedofilo, questo per me non significa che automaticamente vi sia diffamazione. Potrebeb anche esistere una causa di giustificazione che escluderebbe quel fatto da qualsivoglia ipotesi di reato. Questo lo deciderà il giudice.

Il fatto che uno venga messo subito in galera dipende da esigenze cautelari, ma ciò non significa che abbia effettivamente commesso il reato come sopra definito.

Le stesse esigenze cautelari che, nel caso della diffamazione, non puoi soddisfare se non fai querela, perchè senza querela il giudice appunto non può valutare se ci sono indizi che possano lasciar pensare che vi sia diffamazione e, in tal caso, prendere gli opportuni provvedimenti.

 

Il fatto poi che le querele difficilmente giungano a sentenza non fa venire meno l'esigenza, per chi si sente diffamato, di far cessare il comportamento diffamatorio. Per cui la querela bisogna sempre farla, perchè senza quella la diffamazione non cessa.

 

Tralascio perdere le tue insinuazioni, e ti invito a dare una ripassata al tuo manuale di diritto penale visto che non distingui tra il fatto tipico e la fattispecie di reato, che è l'abc del diritto penale.

 

Gradirei che i moderatori facessero cessare queste insinuazioni sulla mia persona, visto che il gioco sta cominciando a scocciarmi. Sono infastidito e credo che il regolamento non lo consenta. Sono sempre stato civile e mi sono preso la briga di rispondere alle vostre insinuazioni con tanta pazienza, ma pretendo rispetto.

Se credete che sia un infiltrato o altre amenità simili, fate il piacere di bannarmi, così almeno la facciamo finita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gatlin, è inutile che cerchi di allargare il discorso o di spostarne i termini.

 

La querela è una condizione di procedibilità. Ti rinfresco l'art. 336: "La querela è proposta mediante dichiarazione nella quale, personalmente o a mezzo di procuratore speciale, si manifesta la volontà che si proceda in ordine a un fatto previsto dalla legge come reato".

E' la legge che prevede il fatto come reato. Non il giudice. Lo dice chiaro e tondo il codice, e tu puoi girarci attorno fino alla notte dei tempi, nel tentativo di ingarbugliare le idee a chi non conosce la materia.

 

Se uno mi dice "sono stato diffamato" perchè un altro soggetto gli ha dato del pedofilo, questo per me non significa che automaticamente vi sia diffamazione. Potrebeb anche esistere una causa di giustificazione che escluderebbe quel fatto da qualsivoglia ipotesi di reato. Questo lo deciderà il giudice.

 

Stai parlando tu di diffamazione e pedofilia. Io non ho menzionato di quali reati stiamo parlando. E a dirla tutta, sei tu che hai parlato per primo di querela. Esistono anche reati perseguibili d'ufficio, la scelta di parlare di quelli perseguibili a querela è tua.

Per quanto mi riguarda, uno che cita solo una parte del contenuto di un blog e fa finta di non vedere tutto il resto, è in perfetta malafede.

 

Non intendo poi contestare oltre in questa sede la tua particolare visione giuridica dei fatti in argomento. Questa non è l'aula di un tribunale.

 

I moderatori hanno soppresso dei link che avevi inserito, ti hanno spiegato il perché. Tu hai contestato la loro decisione, ti abbiamo comunicato le ragioni per cui la tua contestazione non è convincente.

Se non ti sta bene, affare tuo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciao ragazzi, intanto vi faccio i complimenti per il modo in cui questo forum è cresciuto in questi ultimi anni, considerando i dissapori che si son creati e le perdite celebri che ha avuto posso comunque dire che ne è uscito e sta continuando a vivere a testa alta.

Questo si che mi fa piacere :) .

Io purtroppo mi sono progressivamente sempre più allontanato per via dello studio e di altri impegni extrascolastici però aereimilitari.org è sempre rimasto li in cima alla lista dei preferiti e quando ho un po' di tempo libero vi assicuro che faccio il giro anche di qua.

Molti, moltissimi dei nuovi utenti, nemmeno li conosco a dire il vero, però vi auguro da vecchio sostenitore di trovare un clima piacevole, disponibile e accogliente come lo trovai io un po' di anni orsono quando mi iscrissi.

 

Concludo dicendo che in questi giorni finalmente quello scherzo della natura di blog è stato chiuso, avete sopportato per fin troppo tempo gli insulti e le diffamazioni e la vostra galanteria è stata veramente lodevole.

Un grande traguardo o, come preferisco dire, un grande punto di partenza per un percorso vincente.

 

Ciao ragazzi :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

scusate, sono iscritto da poco nel forum e volevo sapere che é successo agli utenti appartenenti al gruppo Guest

 

Grazie

Edited by X-29

Share this post


Link to post
Share on other sites

Già, anch'io sono da poco più di un anno su questo forum, che mi sembra veramente interessante e ricco di contenuti e di competenze professionali. Peraltro ho pure letto con interesse le tematiche introdotte da Guest e quindi auspico il suo ritorno in quanto potrà fornire il suo contributo con tematiche valide, di spessore, aggiornate, naturalmente sempre nel rispetto delle idee e delle opinioni di tutti gli altri, anche (anzi, soprattutto) di quelli che ne sanno di meno.

Edited by maxweber

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guest sta a significare ospite, ossia un membro che si era iscritto e che poi per i più disparati motivi si è cancellato. Sono vari gli utenti guest che conoscevo e che ora non sono più presenti.

Essendo stato assente per 6 mesi buoni nel 2009, vorrei sapere anch'io il fattore scatenante di guesta ondata di auto cancellazioni, ban e di vecchie penne che non si rivedono più.

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi consiglio di leggere il 3D dall'inizio e molti dei vostri dubbi saranno chiariti.

Se poi non fosse così,inviate pure un MP ad un moderatore o all'amministratore e provvederemo. wink.gif

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sono impopolare, lo so, ma a me le discussioni "politiche" piacevano.

Quando mi sono iscritto al forum erano già bandite, per cui le ho più che altro lette (ho anche preso un paio di avvertimenti per aver cercato di riaprirne alcune, ma questa è un'altra storia), e mi hanno appassionato tanto quanto le discussioni sull'efa, l'f35 o i proiettili a carica cava. Lo so, queste discussioni attirano provocatori, e magari qualche complottista, ma vi assicuro che è uno spasso vederli "smontati" pezzo pezzo.

E' uno spasso anche vedere opinioni diverse messe a confronto in un topic. In quei casi in cui ciò è avvenuto con rispetto reciproco dei vari utenti, si sono originate le discussioni migliori. Si può perfino scoprire che la gente può avere opinioni diametralmente opposte alle tue senza essere stupida (cosa tutt'altro che scontata, credetemi).

 

 

Sui moderatori.

Fanno bene ad essere severi. Il forum degenererebbe e si rovinerebbe il clima di serietà e cortesia. Sarebbe un trionfo di abbreviazioni da sms.

E' vero, alcuni sono bruschi nell'esprimere le loro opinioni (che in molti casi sono esattamente opposte alle mie), ma allo stesso tempo sono bravi a ravvivare la discussione. Solo in un paio di vecchie discussioni ho notato cadute di stili pesanti. Capita, non mi sento di rimproverarli, magari avevano una giornata storta.

 

 

 

Cambiando discorso

forse uno dei problemi (se così si può dire) del forum è che molti dei temi interessanti sono già stati ampiamente trattati, i vari punti di vista sono stati espressi, e su molti argomenti c'è ben poco da aggiungere a meno di essere un tecnico. Più una discussione va avanti, più un utente deve essere competente per aggiungere qualcosa di nuovo. per cui semplici appassionati come me, che hanno trovato questo forum mentre cazzeggiavano in rete, trovano difficile intervenire.

Sono sicuro che ci sono un sacco di visitatori (e nuovi utenti) che, come me, si limitano a leggere le discussioni vecchie. Questa stessa discussione è vecchia di un anno!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cambiando discorso

forse uno dei problemi (se così si può dire) del forum è che molti dei temi interessanti sono già stati ampiamente trattati, i vari punti di vista sono stati espressi, e su molti argomenti c'è ben poco da aggiungere a meno di essere un tecnico. Più una discussione va avanti, più un utente deve essere competente per aggiungere qualcosa di nuovo. per cui semplici appassionati come me, che hanno trovato questo forum mentre cazzeggiavano in rete, trovano difficile intervenire.

Sono sicuro che ci sono un sacco di visitatori (e nuovi utenti) che, come me, si limitano a leggere le discussioni vecchie. Questa stessa discussione è vecchia di un anno!

 

Sarebbe anche solo bello, vedere che un utente peschi da una discussione di 90 e passa pagine un trafiletto di due anni fa per dire:"Ok ragazzi, qui mi trovo d'accordo, ed in più ci sono sviluppi...1...2...3..." il che non accade spesso, succede poco.

 

Ergo chi legge e basta, non ha voglia o non sente il bisogno di discutere o approfondire un concetto, o non ne vede la necessità perchè soddisfatto di come è stato trattato l'argomento.

 

Quindi perchè scrivere se non si ha niente da dire? Ma dico io, scrivere in un topic tecnico: "Mi piace molto anche a me quello.." fa perdere senso alla discussione, per queste cose c'è la sezione "Off Topic" e non mi pare si sia mai rivoltato qualcuno per questo.

Share this post


Link to post
Share on other sites
i banned sono utenti che sono stati bannati dal forum?

 

Si, anche loro, solo che quello è il metodo nuovo e migliore, perchè il Guest è quello a cui viene cancellato il profilo, mentre il banned è quello che viene cancellata la persona, mentre il profilo resta (e loro possono accedere al forum ma non postare se non sbaglio)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  

×