Jump to content
LittleFrancy81

Ka-50 e Mi-28

Recommended Posts

tra l'altro con i recuperati appesi non si possono usare le armi di bordo o fare manovre evasive , la comodità e un fattore secondario .

 

i russi non hanno mai pensato troppo alla comodità degli equipaggi

Share this post


Link to post
Share on other sites
tra l'altro con i recuperati appesi non si possono usare le armi di bordo o fare manovre evasive , la comodità e un fattore secondario .

 

i russi non hanno mai pensato troppo alla comodità degli equipaggi

 

quindi questa è l'eccezione che conferma la regola!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il Ka 52 è un elicottero a doppio rotore coassiale e presenta delle ottime caratteristiche come: velocità, agilita e manovrabilità e ha minori punti deboli non avendo il rotore di coda, ma è più costoso rispetto al mi 28.

Share this post


Link to post
Share on other sites

io voto l'HAVOC visto che ha la linea minacciosa come quella dell' APACHE che è il mio elicottero d'attacco...poi è un po strano il nome in codice NATO dell' KA-50 visto che HOKUM significa "stupidaggine"

Share this post


Link to post
Share on other sites

MI28 HAVOC mi affascina il suo modo di essere un carroarmato volante come lo è il maestro Apache :adorazione:

Share this post


Link to post
Share on other sites

io voto l'HAVOC visto che ha la linea minacciosa come quella dell' APACHE che è il mio elicottero d'attacco...poi è un po strano il nome in codice NATO dell' KA-50 visto che HOKUM significa "stupidaggine"

Gli occidentali han sempre dato nomi "sminuenti" ai mezzi avversari.

 

 

Non capisco il senso del thread, stabilire il migliore o esporre solamente le proprie preferenze personali?

 

Se il senso è il secondo allora preferisco il Kamov, più che altro per l'unicità del mezzo. Ka-50 e Havock sono utilizzati tutti e due ma con scopi diversi. Datevi un'occhiata alla wiki per avere qualche info in più.

Le uniche sfighe del Black Shark sono il cannone ben poco brandeggiabile (fatto che pare abbastanza coerente con l'avere un solo operatore a bordo) e la mole di lavoro a cui è sottoposto il pilota in certi momenti. Pensate che macello dev'essere operare sullo Shkval mentre si cerca di destreggiarsi in poco spazio e magari sotto attacco. Infine, problema abbastanza sensito, la mancanza di un RWR sulle prime versioni. Per il resto ha doti uniche, che ben si vedono nei vari video che si trovano su youtube.

 

Il Mi-28 mi sembra una macchina più "vecchia" come concezione ed impieghi. Comunque lo conosco poco, quindi mi astengo dal dare un parere.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Voto il Mi 28,veramente impressionante.Ma , forse dico una stupidaggine, non vi erano due concetti diversi alla base di questi due elicotteri? Il Mi 28 visto come elicottero anticarro classico mentre il Ka50 era sviluppato più per il contrasto verso gli altri elicotteri e più precisamente contro i gruppi di Ah64 alla ricerca degli OMG sovietici.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma , forse dico una stupidaggine, non vi erano due concetti diversi alla base di questi due elicotteri? Il Mi 28 visto come elicottero anticarro classico mentre il Ka50 era sviluppato più per il contrasto verso gli altri elicotteri e più precisamente contro i gruppi di Ah64 alla ricerca degli OMG sovietici.

 

 

La prima che hai detto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io direi che entrambi sono degli elicotteri da tenere in cosiderazione, e io terrei in servizio i Mi-28 a fianco dei Mi-24, ma allo stesso tempo investirei nello sviluppo del Ka-50.

Sì, anche secondo me il progetto del Ka-50 è avventato, ma ritengo che investire nel suo sviluppo possa in futuro portare a un elicottero molto pericoloso, se usato nella tattica del mordi e fuggi. Le prestazioni in velocità e agilità del Ka-50, in base a quello che ho letto, sono sorprendenti, ma la meccanica dei rotori in bella vista è comunque un handicap in una battaglia. Quindi un elicottero con queste prestazioni, e capace di portare un simile carico bellico, può fare non pochi danni.

Allo stesso tempo investirei anche sull'acquisto e sviluppo di elicotteri convenzionali, così, se il progetto di sviluppo del Ka-50 porterà a un nulla di fatto, possiederei comunque una forza di elicotteri di tutti rispetto.

 

Comunque, tutti gli elicotteri d'attacco, che si chiamino Ka-50, Ah-64, Mi-24 o 28, Aw-129 ecc., sono macchine costruite per uccidere. E il vero nemico non è quello che invade il tuo territorio con una colonna di carri armati, o ti tira i missili, ma è la guerra stessa.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si recupera questa discussione ....

 

Primo volo della nuova versione da addestramento del MI-28 ....

 

110gefd.jpg

 

Russian Helos Announces Mil MI-28 Combat Training Variant ....

 

Russian Helicopters has unveiled a training version of Mil Mi-28 attack helicopter, dubbed Mi-28UB, which made its first demo flight at the Rostvertol flight test center in Rostov-on-Don Aug. 9.

 

Fonte .... http://www.aviationweek.com/Article.aspx?id=/article-xml/awx_08_09_2013_p0-605306.xml

 

L'assemblaggio del velivolo era iniziato nello scorso mese di Marzo .... http://rostechnologiesblog.wordpress.com/2013/03/11/rostvertol-assembling-a-new-mi-28ub-helicopter/

Share this post


Link to post
Share on other sites

In questo articolo di Flightglobal.com si fa cenno degli ordini in corso ....

 

Flightglobal’s Ascend Online Fleets database records the Russian air force as having a current active fleet of 63 Mi-28s, with a further 34 on firm order.

Kenya is now flying four examples from a 16-unit order, while Iraq has ordered an initial 12 examples from a planned 40-aircraft acquisition.

Ascend also lists letters of intent as having been signed by Algeria and Venezuela, for 42 and 10 of the aircraft, respectively.

 

Link .... http://www.flightglobal.com/news/articles/picture-russia-flies-trainer-variant-mi-28ub-389330/

Share this post


Link to post
Share on other sites

Con Mi-28 “Havoc” e Ka-52 “Hokum” .... l'industria elicotteristica russa rialza la testa ....

 

Russia Looks To Recharge Helicopter Industry ....

 

The end of the Cold War spelled disaster for Russia's helicopter industry.

Fledgling programs were left stillborn and starved of development funds as the new Russia tried to slip the anchors of socialism.

But the birth of the Russian Helicopters consortium in 2007 and the Russian government's desire to transform its military into a leaner, more agile force has given the country's helicopter industry the shot in the arm it has long needed.

Programs that had been little more than prototypes for more than a decade are finally beginning to see the light of day, entering production and operational service.

 

Fonte .... http://www.aviationweek.com/Article.aspx?id=/article-xml/AW_08_19_2013_p47-606110.xml

 

33nyr9e.jpg

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meglio tardi .... che mai ....

 

Le Mi-28N bon pour le service en Russie ....

 

Plus de 30 ans.

C'est ce qu'il aura fallu à la Russie pour mettre en service l'hélicoptère d'attaque Mi-28. Ce monstre de 10 tonnes a officiellement été déclaré opérationnel par le ministère de la défense russe le 27 décembre dernier.

 

Fonte .... http://www.air-cosmos.com/defense/le-mi-28n-bon-pour-le-service-en-russie.html

Share this post


Link to post
Share on other sites

a qualcuno potrebbe interessare questo video a interattivo girato a 360° che mostra un Mi-28 iracheno che esegue una missione su Mosul contro i combattenti dell'ISIS

Edited by Blabbo

Share this post


Link to post
Share on other sites

... ho letto "kamov Ka50 soluzione fallimentare" ... potrebbe sembrare che io sia "di parte" ( per uno che si chiama "adrian kamov" ..HAHAHHAHAAA ) , ma vi posso garantire che peso bene quello che dico e lo dico sempre con certe "basi" .. io credo che il Ka50 realizzato in 16 esemplari , sia stato soltanto un "banco test" per sviluppare poi il Ka52. Durante i tre anni di lavoro quotidiano alla mia cabina , avendo esaurito le ricerche internet in italiano/inglese , avevo iniziato a fare ricerche internet inerenti al kamov ka50, con parole in cirillico.....bene , direi tutt'altro che fallimentare, pare che per il GRU la Russia ha stanziato un investimento per la costruzione di 10 esemplari del Ka50 "per impieghi speciali". Purtroppo cosi su due piedi non so dove recuperare l'informazione, io uso un pc con una decina di HD (estraibile sata) , da qualche parte sono sicuro che avevo salvato l'informazione ! Se la ritrovo non mancherò a postare la fonte ! Quindi e mia convinzione assoluta che il Ka50 e servito per sviluppare il 52, ma poi aggiornato con avionica recente hanno valutato che per certi impieghi è una macchina fantastica. ... Va detto che l'informazione che ho letto io , potrebbe anche essere semplice propaganda o info fasulla ...con i russi , non si sa mai :-)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×