Jump to content

Almeno 6 morti italiani in A-stan


Recommended Posts

dobbiamo rimanere perchè ci siamo imposti di portare la pace in un paese non nostro, un atto di generosità gratutita,mettiamo che non ci fossero le truppe isaf e italiane....quel paese sarebbe popolato la metà per via dei continui attentati.

a volte non capisco la gente che dice bisogna combattere il terrorismo e altre cose brutte ma in quanti risponderebbero "si" alla domanda di andare a fare DAVVERO qualcosa laggiù....se va bene un quarto

 

ci siamo imposti chi?

 

la missione e' questa:

 

Missione

In accordo a quanto previsto dall'OPLAN 10302 REVISE 1 del 4 mag. 2006 che ha sostituito l'OPLAN 10302 del 2 apr. 2004, la missione di ISAF è quella di "condurre operazioni militari in Afghanistan secondo il mandato ricevuto, in cooperazione e coordinazione con le Forze di Sicurezza afgane ed in coordinazione con le Forze della Coalizione, al fine di assistere il Governo afgano nel mantenimento della sicurezza, favorire lo sviluppo delle strutture di governo, estendere il controllo del governo su tutto il Paese ed assistere gli sforzi umanitari e di ricostruzione dello stesso nell'ambito dell'implementazione degli accordi di Bonn e di altri rilevanti accordi internazionali".

In particolare, i principali compiti sono:

 

sostenere le campagne d'informazione e dei media;

supportare i progetti di ricostruzione, comprese le infrastrutture sanitarie;

sostenere le operazioni di assistenza umanitaria;

fornire assistenza ed aiuto alla riorganizzazione delle strutture di sicurezza della Interim Administration (IA);

formare ed addestrare l'Esercito e le forze di polizia locali.

Le forze italiane in ISAF possono operare all'interno delle aree ovest e di Kabul o anche nord. Per richieste di impiego al di fuori di esse, l'Italia si è impegnata a decidere entro un tempo di 6 ore.

 

tratto da qua, fonte ufficiale:

 

http://www.difesa.it/Operazioni+Militari/O...UL/missione.htm

 

quindi NON siamo li per combattere il terrorismo, le elezioni ci sono state, gran parte della popolazione non ci vuole.

Una riflessione POLITICA mi pare ora di farla.

Link to post
Share on other sites

....Credere in un ideale... in una bandiera... è splendido...e mettere in atto le cose in cui si crede è una prova di forza...

...sono molti coloro che parlano come il fragore del mare, ma la loro vita è poco profonda e stagnante come una putrida palude...

...sono molti coloro che levano il capo al di sopra delle cime delle montagne, ma il loro coraggio rimane addormentato nell'oscurità delle caverne...

 

...e non si può toccare l'alba se non si sono percorsi i sentieri della notte...

 

....Il mio assoluto rispetto a chi ha donato se stesso adempiendo al proprio "credo"....

 

Facta non verba!

Link to post
Share on other sites

Frecce Tricolori a funerali solenni

 

Omaggio ai militari caduti a Kabul

 

Le Frecce Tricolori della pattuglia acrobatica nazionale sorvoleranno lunedì mattina l'area della Basilica di San Paolo fuori le mura, nel corso dei funerali solenni dei sei militari italiani morti giovedì scorso in seguito a un'attentato a Kabul. Ai funerali è prevista la partecipazione delle più alte cariche dello Stato e dei vertici delle forze armate. Le salme dopo l'esame autoptico saranno trasferite alla camera ardente allestita al Celio.

 

TGCOM

Link to post
Share on other sites

Quando più aspra in guerra

S'infuria la battaglia

Quando più forte crepita

Sul fronte la mitraglia

Se segna il passo il fante

Se sostano i carristi

Ci mandano a chiamare ...Chi?

Noi, paracadutisti!

Siam cento cento e cento

Siam forti arditi e sani

Un po' pazzi e un po' poeti

Ma il fior fior degli italiani

Veniamo da lontano

per vie arcane e belle

Volando nella notte

Ci guidano le stelle

Nell'alba colorata

di luci lievi e tristi

Scendiamo giù dal cielo... Chi?

Noi, paracadutisti!

C'è a chi piace far l'amore

C'è a chi piace far denaro

A noi piace far la guerra

con la morte a paro a paro

Giungiamo da lontano

Qual folgore dall'alto

Spazzando ogni difesa

Nell'ebbrezza dell'assalto

Apriam la strada al fante

Il valico ai carristi

Diam l'ali alla vittoria

Chi? Noi, paracadutisti!

Siam cento cento e cento

Siam forti arditi e sani

Un po' pazzi e un po' poeti

Ma il fior fior degli italiani

A chi cade combattendo

Dio concede in sorte bella

Di volare lieve lieve

Tra una nuvola e una Stella

In quell'angolo di cielo

Riservato a tutti noi

Dove vivono in eterno

Santi, martiri, eroi.

 

...siete a casa... CONDANNATI AD ESSERE UOMINI IN UNA MISCHIA DI MEDIOCRI.....

Edited by Inkantevole
Link to post
Share on other sites
-cut-

 

...siete a casa... CONDANNATI AD ESSERE UOMINI IN UNA MISCHIA DI MEDIOCRI.....

 

Cosa intendi per "CONDANNATI AD ESSERE UOMINI IN UNA MISCHIA DI MEDIOCRI" ?

Edited by F-14
Link to post
Share on other sites
Cosa intendi per "CONDANNATI AD ESSERE UOMINI IN UNA MISCHIA DI MEDIOCRI" ?

 

 

 

“Condannati” non nel senso letterale del termine...

significa ...essere stati protagonisti ...aver avuto il coraggio di “intervenire” in prima persona a favore della pace...

..la loro audacia simboleggia i contenuti valoriali espressi da tutte le democrazie mondiali... sono caduti perché hanno cercato di supportare il diritto di ogni uomo ad avere una vita avulsa dalla paura, fatta di scelte personali e non indotte.....

... in queste ore non si dovrebbero fare processi alle intenzioni... alle modalità di intervento dei vari governi....

 

è troppo semplice pontificare su decisioni altamente complesse conoscendo solo la scorza del problema... e non il nòcciolo...

 

...il perfetto stratega rifugge qualunque scontro non inevitabile... e, se proprio deve combattere, non lo fa un minuto in più del necessario...

La vittoria perfetta si ottiene evitando lo scontro...tutte le diplomazie del mondo ne sono consapevoli...soprattutto se il “nemico” è elusivo, inquantificabile, abile nell'utlizzare stratagemmi, si muove agilmente in un territorio ancora non perfettamente mappato...

 

ma.... ora è tempo del cordoglio... che “unisce” nel dolore...

 

I mediocri sono quelli che commentano impietosamente il fatto che i ragazzi del 186esimo siano caduti facendo la “guerra” .... sì...

...ma per supportare la pace...

...anche la nostra....

Link to post
Share on other sites

Sempre il Sole 24 Ore sta raccogliendo i pareri sulle proposte arrivate per il Memoriale per i Caduti di Pace, questo è il link per vedere le opere e lasciare dei commenti in merito.

Questo è l'articolo con la proposta del quotidiano:

 

La sfida di un memoriale per i caduti di pace

Edited by Hicks
Link to post
Share on other sites

trallallero trallallà sono morti 6 parà!!!!

 

-6! onore ai guerriglieri afghani!!!

 

 

come sempre, la vera pasta delle persone esce sempre allo scoperto. intanto ti sospendo, ricordandoti che il tuo comportamento è reato penale (art.290), poi vedremo cosa farne di te... compagno filoterrorista.

Edited by vorthex
Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...