Jump to content
Sign in to follow this  
WILSON

Passeggeri in piedi?

Recommended Posts

Leggevo sul Corriere della Sera stamattina che RyanAir per economizzare vorrebbe far viaggiare anche gente in piedi,asserendo che non c'è pericolo,visto che se ho capito bene avrebbero comunque a disposizione le cinture per decollo e atterraggio.

Prima di fare alcune domande,qualcuno di voi è meglio documentato?

Se fosse vero,mi chiedo,in casi di vuoti d'aria i passeggeri potrebbero anche farsi male,no?

E poi,non so,ma se salegono molti in piedi e questi si raggruppano ad esempio tutti in coda,magari per ascoltare un discorso di qualcuno ecc,il bilanciamento dell'aeromobile potrebbe risentirne?

 

Sono domande banali,e forse senza un valido fondamento,per questo vorrei saperne di più.

Grazie.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sono un fisico/ingegnere professionista, ma penso che in un velivolo di molte tonnellate un peso squilibrato di qualche quintale potrebb essere facilmente compensato con i comandi, a meno che non sia impegnato in manovre al limite dell'acrobazia.

anni fa era stto detto che in Russia fra il 1993 ed il 1997 nelle linee interne c'era la possibilità di salire sull'aereo anche se già pieno e di pagare il "biglietto ufficioso" al pilota, ma poi questa pratica è fortuntamente caduta in disuso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

Oddio siamo veramente messi male se viaggiare in aereo è uguale a viaggiare in autobus... Seduto o in piedi... :pianto: :pianto:

 

Per fortuna la RyanAir fa tratte medio corte, ma dev'essere una cosa insopportabile farsi 3-4 ore in aereo in piedi...

 

@WILSON: NOn è che un passeggero si mette dove vuole... Quando tu compri i biglietti per il volo e consegni valigie e vai all imbarco, i tecnici hanno già centrato l'aereo in base al peso del bagagli e dei passeggeri. Quindi, magari in caso di necessità (esempio la coda è pesante per via dei bagagli), vengono fatti imbarcare più passeggeri a prua che nelle altre sezioni..

Edited by Folgore

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non credo che si tratti di far stare i passeggeri in piedi nel corridoio.. le hostess poi come fanno a porta in giro il carrello delle bibite?? :rotfl: :rotfl:

 

Penso che Ryanair si riferisca a qualcosa di simile al sistema presentato da Airbus qualche anno fà per il 380..

 

In pratica si tratta di un sedile in cui la seduta e lo schienale han quasi la stessa inclinazione.. il passeggero viene così a trovarsi semiseduto, sempre con le cinture per legarsi, comunque..

 

Questa posizione ridurrebbe "l'ingombro" totale per posto permettendo una configurazione con più posti... se si tratta di voli di 1 o 2 ore non credo sia molto scomodo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi assicuro che la sistemazione in piedi (o più correttamente semiseduta o appoggiata) non è affatto una trovata pubblicitaria. Le compagnie aeree charter (specialmente asiatiche) sono anni che premono per avere allestimenti di questo tipo.

 

Tenete conto che allestimenti full economy con 450 passeggeri su un 747-400 sono realtà che esistono da tempo e non soddisfano le esigenze di molti vettori (motivo per cui l'A380 è disponibile anche in configurazione monoclasse economy da 850 posti).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ragazzi ma come si fa a volare in piedi, se ci sono turbolenze i passeggeri che stanno in piedi fanno un giro turistico dell'aereo, non è pericoloso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

RYANAIR Terminal:

 

Quando gli ingenieri della NASA tolsero le sedie previste per il LEM Lunare per risparmiare peso, c'era una "Ragione" di Peso!! ......Volavano a un altro Mondo!!! dove la gravitá era solo un sesto di quella della Terra!! e con lo stato atletico degli astronauti non cerano problemi alla vista ................. Ma come si fá con persone di 120 Kg?? con 75 anni?? o con i bambini di tre anni???

 

Saludos

MC72

 

Dublin_Terminal.jpg

 

RyanAir_sardines_pilot.jpg

Edited by MC72

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' facile ridere intanto Ryanair in 20 anni ha fatto un sacco di cose che si credevano impossibili portando il trasporto aereo a disposizione di tutte le tasche, quanto al viaggiare in piedi se ci sono le condizioni di sicurezza perchè no?

 

Se non piace si può semplicemente cambiare compagnia...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Resta comunque ilfatto che più di tot passeggeri (=tot chilogrammi) non possono essere trsportati per motivi dipeso, e d'altro canto a mio parere questa souzione di viaggio non è teoricamente impraticabile. si possono predisporre cinture-di-sicurezza pendenti dal soffitto a guisa di imbragatura,per esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Resta comunque ilfatto che più di tot passeggeri (=tot chilogrammi) non possono essere trsportati per motivi dipeso

 

Nessuno dice che gli irlandesi siano scemi...

 

Comunque è praticamente impossibile raggiungere il peso max di sicurezza con le persone per il semplice motivo che hanno un peso specifico basso e non possono essere "accatastate" più di tanto, se conti che si tratta di aerei che potrebbero tranquillamente operare, cambiando allestimento, capisci che il trasporto passeggeri sarà sempre molto inferiore come peso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ok risparmiare, ma qui si rasenta il ridicolo!!!! questa cosa è un'ottima idea per le compagnie dei paesi in via di sviluppo. ma qui a 'sto punto prendo l'eurostar e me ne sto seduto tranquillo magari per 4 ore invece che 1 (che tanto poi diventano 3 con le 2 in aeroporto). oppure se non ho fretta prendo il traghetto con la mia camera o la mia poltrona, ma stare un'ora come una sardineaneanche se mi pagano (perché tanto poi si sà che per guadagnarci calcoleranno i posti al centimetro).

Edited by mustang

Share this post


Link to post
Share on other sites
ok risparmiare, ma qui si rasenta il ridicolo!!!! questa cosa è un'ottima idea per le compagnie dei paesi in via di sviluppo. ma qui a 'sto punto prendo l'eurostar e me ne sto seduto tranquillo magari per 4 ore invece che 1 (che tanto poi diventano 3 con le 2 in aeroporto). oppure se non ho fretta prendo il traghetto con la mia camera o la mia poltrona, ma stare un'ora come una sardineaneanche se mi pagano (perché tanto poi si sà che per guadagnarci calcoleranno i posti al centimetro).

 

 

Infatti nessuno ti obbliga, se vuoi prendi l'eurostar o un aereo che costa di più, grazie a dio c'è ancora libertà di scelta, però se davvero O'leary si imbarca in un qualcosa del genere vuol dire che il mercato potenziale c'è senz'altro.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Infatti nessuno ti obbliga, se vuoi prendi l'eurostar o un aereo che costa di più, grazie a dio c'è ancora libertà di scelta, però se davvero O'leary si imbarca in un qualcosa del genere vuol dire che il mercato potenziale c'è senz'altro.

 

beh, se il mercato c'è buon per la compagnia e x ki è contento di viaggiare così. io, anche se avessi bisogno di risparmiare a tal punto non comprei quel biglietto

Share this post


Link to post
Share on other sites

bisogna ammettere che questo allestimento "full-load" sarebbe ottimo per ilperiodo natalizio nonchè estivo,dove la domanda spessissimo eccede l'offerta complessiva di posti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'idea, non nuova, può essere vista con favore da parte di giovani e in generale persone che non hanno problemi a stare in piedi (o quasi) per un'oretta (per tempi più lunghi dubito che sia praticabile).

Ma tanti altri passeggeri non si sottoporranno a un simile sacrificio. Dato che mi pare improbabile che le compagnie intendano perdere una larga fetta di clienti, probabilmente si potranno adottare soluzioni mix. Se viaggi in piedi hai uno sconto, se vuoi viaggiare seduto paghi il prezzo normale.

 

Io volo abbastanza spesso ma è raro vedere un volo stipato al massimo, per cui credo che l'intento sia quello di abbassare ulteriormente i prezzi per aumentare il numero di passeggeri, giocando in un certo qual modo sulla percentuale media di posti non utilizzati. In pratica se si verifica che mediamente il 20 % dei posti disponibili resta vuoto, convertire quella percentuale in posti "in piedi" meno costosi potrebbe essere una soluzione. Al posto di 30 poltroncine destinate a restare vuote, si installano 50 posti in piedi e si abbassa il prezzo del relativo biglietto, di modo che i posti normalmente riempiti restano e tutto il resto è guadagno in più.

 

La vedo dura per soluzioni più estreme, sia per i problemi fisiologici che comporterebbero, sia per lo sgradimento in larga parte dei potenziali clienti, sia per questioni di sicurezza in volo (soprattutto sui tempi di evacuazione).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Almeno per le fusoliere dei Boeing 737 e Airbus 320, questa soluzione, sebbene guadaña spazio longitudinale, perde capacitá se si considera la sezione della cabina;

Senza considerare la perdida di spazio per il bagaglio di mano e la inutilitá dei finestrini laterali.

Una soluzione del genere, deve considerare una sezione di cabina tipo Wide-Body cioé grandi aerei per combinarla con voli corti.....cercare di stare in piedi anche se appoggiati nella schiena dopo un ora emmezzo si potrebbe considerare dolorosa.

Una cosa é sicura, sembra che il problema di questi tempi é che giá il futuro non é quello che era prima.

 

Saludos

MC72

 

Seat-standing_compared.jpg

Edited by MC72

Share this post


Link to post
Share on other sites

la trovo una cosa poco probabile a meno di una riprogettazione completa del velivolo.

tutti i velivoli moderni sono progettati in modo da portare il massimo carico pagante possibile (pay load) quindi qualche passeggero in piu, parliamo sempre di una 20, non consentirebbe il decollo in sicurezza e anzi lo comprometterebbe del tutto.

 

per quanto rigurda il bilanciamento intorno al centro aerodinamico(evitare momento di becchggio) non sarebbe influenzato da qualche passeggere in piu disposto a caso lungo la fusoliera. in primo luogo visto che il centro aerodinamico è posto a circa il 25% della corda media aerodinamica che a sua volta coincide con il 50% della fusoliera in caso di sub sonico(mach 0.6 max) una distribuzione casuale di passeggeri genererebbe una forza trascurabile e quindi anche un momento trascurabile rispetto alla portanza o al piano di coda. in secondo luogo con i sevo-tab e i controlli di stabilità a bordo gli aerei di linea controllano in continuazione l'assetto e lo modificano di conseguenza per garantire la stabilità.

 

a quanto ne so non esistono norme che vietano di stare in piedi in aereo a patto che si abbiano le cinture allacciate in decollo e atterraggio.

 

detto ciò io da ingegnere considero la cosa poco fattibile per una questione di carico pagante massimo.

 

sui normali aerei il carico pagante è gia al massimo quindi non si potranno aggiungere ulteriori passeggeri, ovviamente non parlo di uno o due ma di qualche decina. se invece si mettono tutti i passeggere impiedi si avrebbe poi molto spazio inutilizzato e una riduzione del comfort non giustificata.

 

diciamo che il gioco non vale la candela e gli svantaggi sono certamente maggiori dei vantaggi realizzabili.

 

qualcuno potrebbe dire che 10 passeggeri in piu su un airbus non fanno differenza in fatto di peso e stabilita e quindi ci potrebbero andare senza problemi ma non credo che mettendo 10 persone in piu su un aereo si avrebbe un ritorno economico tale da giustificare questa cosa siccome il peso non è solo quello del passeggero ma anche delle attrezzature di sicurezza del passeggero stesso e del suo bagaglio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

la trovo una cosa poco probabile a meno di una riprogettazione completa del velivolo.

tutti i velivoli moderni sono progettati in modo da portare il massimo carico pagante possibile (pay load) quindi qualche passeggero in piu, parliamo sempre di una 20, non consentirebbe il decollo in sicurezza e anzi lo comprometterebbe del tutto.

 

...

 

sui normali aerei il carico pagante è gia al massimo quindi non si potranno aggiungere ulteriori passeggeri, ovviamente non parlo di uno o due ma di qualche decina. se invece si mettono tutti i passeggere impiedi si avrebbe poi molto spazio inutilizzato e una riduzione del comfort non giustificata.

 

diciamo che il gioco non vale la candela e gli svantaggi sono certamente maggiori dei vantaggi realizzabili.

 

 

Premettendo che probabilmente si tratta dell'ennesima (simpatica o meno ditelo voi) trovata del CEO di Ryanair...

 

Non capisco cosa intendi con "il carico pagante è già al massimo...", in un normale volo di linea il peso al decollo è dato dal carico di passeggeri (che SPERI sia sempre il massimo possibile ma potrebbe anche essere sensibilmente di meno) e dal carico di carburante (previsto per la tratta da effettuare più opportuna riserva per eventuali alternati).

In una tratta a breve-medio raggio come quelle effettuate da Ryanair difficilmente si arriva al peso massimo al decollo quindi volendo un margine per un discreto numero di passeggeri ci sta di sicuro e il ritorno economico ci sarebbe di sicuro.

Ovvio che ci sarebbe da affrontare una spesa per il riallestimento interno dell'aereo (e non una "riprogettazione completa del velivolo") e vedrei più questo come uno scoglio ad una scelta simile oltre all'effetto psicologico sui passeggeri.

Già c'è ancora troppa gente che ha paura di volare, figuriamoci dirgli di stare in piedi!

D'altra parte conosco numerosi fan della Ryanair che pur di continuare a viaggiare a pochissimo si sorbirebbero un paio di ore in piedi (a chi non è mai capitato in treno?).

 

Bye

Share this post


Link to post
Share on other sites

ve-medio raggio come quelle effettuate da Ryanair difficilmente si arriva al peso massimo al decollo quindi volendo un margine per un discreto numero di passeggeri ci sta di sicuro e il ritorno economico ci sarebbe di sicuro.

 

se non si raggiunge il peso massimo al decollo è plausibile che non si sia raggiunto il max dei passegeri quindi ci sono posti vuoti, in tal caso ch senso avrebbe tenere passeggeri in piedi cn posti liberi?

ovviamente supposto che un aereo sia progettato per portare il massimo numero di passeggeri possibile e non di meno altrimenti sarebbe davvero un aereo mal progettato.

 

questa soluzione potrebbe essere comoda nel caso di frequenti over-booking ma non credo che ce ne siano tanti da giustificare questa scelta...

 

concordate con me?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Una semplice risposta: non glielo certificheranno MAI! Il problema del peso si risolve abbassando la massa media attribuita al passeggero in base al tipo di volo e di passeggero (infant, child o adult, volo di linea domestico o internazionale, volo charter), già adesso sotto la media (attualmente si considera la massa di un uomo medio sui 75 Kg...) mentre il vero problema riguarda l'impatto, l'evaquazione e le misure di sicurezza.

 

Già veder decollare i 73 di Ryan è una sofferenza (non si alzano mai, sono sempre stracarichi!), se metteranno in atto una roba del genere saranno dei veri e propri carri bestiame! Comunque la vedo grigia, a tutto c'è un limite, e se già il WC a gettoni ha suscitato scandalo questa trovata (di cui si sente parlare da molto) rimarrà quasi sicuramente una delle tante sparate di O'Leary e soci. Per lo meno spero, per la dignità del trasporto aereo...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

×
×
  • Create New...