Jump to content

Blog anti-sito


admin
 Share

Recommended Posts

E soprattutto l'ennesima conferma della malizia nel suo agire è stato avvertire subito il nipotino, che ci ha elargito un bel vaffa, non appena ha saputo, presumibilmente da galland, della segnalazione.

 

Poi se, come tu dici, è un diritto farsi un' opinione delle persone che si conoscono, anche su internet, è allo stesso tempo sbagliato pubblicarle, o farle pubblicare, in termini ingiuriosi e infamanti (ti ricordo che john viene accusato di essere uno sbirro picchiatore e un neofascista, paperinik un razzista che mena gli extracomunitari e blue ancora di peggio).

 

Dovevamo fare una scelta tra chi offende e chi queste offese le ha subite e mi sembra sia stata giusta.

 

Io fossi stato in una di queste persone non avrei accettato di restare in un forum insieme ad una persona che pensa questo di loro.

Edited by Dominus
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 95
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Buongiorno a tutti.

Vi inviterei a leggere i commenti (degli utenti del forum) replicanti agli insulti. Mi dispiace se ho usato certi termini, ma sono convinto di poter pressare di più.

Saluti.

 

 

Non vorrei essere indiscreto ma non capisco, sia dalle tue parole qui, sia dai tuoi commenti sul blog, chi tu sia e quali siano le tesi che propugni.

 

Sia ben chiaro non ti accuso di niente, solo che semplicemente mi piacerebbe se me lo spiegassi ;)

Link to comment
Share on other sites

Hai ragione.

Ho seguito la vicenda da vicino, e sono arrivato a diverse conclusioni:

-L'autore pubblicava regolarmente ad intervalli: 2 giugno, 3, 11, ed addirittura ha pubblicato 23, 24, 25 e 26 giugno di seguito. Da quando il sito è stato segnalato, nessuna risposta dall'autore.

-Ciò significa che:

1. Fino ad ora non ha avuto tempo per rispondere;

2. E' un vigliacco: da quando è scattata la replica, si è degnato solo di alcune risposte attraverso la modifica dei propri post... perchè non venire qua a discuterne da uomo, mi domando...

 

La mia tesi in realtà è solo un'ipotesi molto semplice: tutta la lista di utenti che frequentavano il forum, sono stati bannati, non ne hanno compreso il motivo (poichè infrangono il regolamento) e hanno formato appunto questo gruppo, che ha messo su questa goffa, divertente, informe pagliacciata. Se avessero avuto più palle sarebbero venuti qui a dialogare, non a sparlare nei confronti degli utenti ignari delle parole che venivano pronunciato su di essi a loro insaputa...

La coerenza la dobbiamo dimostrare noi.

Link to comment
Share on other sites

Nel post a me dedicato vengo accusato di essere a conoscenza di quel blog prima degli altri e di non averlo segnalato e quali prove inconfutabili tira fuori due IP, che riconduce a me. (79.0.171.47 e 76.16.218.74)

 

Peccato che un IP sia di un utente che si connette dall'Italia e un altro dall'america, vi invito a controllare.

 

Di conseguenza io sarò ipocrita ma loro sempre più pagliacci :asd:

Edited by Dominus
Link to comment
Share on other sites

Scusate ma sta cosa comincia a diventare divertente...stò seguendo la vicenda con interesse, quel tipo del blog, non mi ricordo ora il nome comunque quello con le manie di persecuzione sta spagliacciando alla grande... :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

ma che poi voglio riportarvi delle cose che ha scritto perchè per me (al di la di tutto) queste sono delle cagate pazzesche (che non c'entrano con aereimilitari.org)

 

 

Cominciamo col dire una cosa. Chi si collega a questo blog non lo sa, finora non lo sapeva, meglio, che c’è un piccolo trabocchetto, un sistemino studiato e scritto dal sottoscritto che permette di catturare l’ip del computer che si collega.

 

questo chi si crede di essere? perchè per creare dei programmi ci vuole una certa conoscenza della materia e dubto che uno come lui sia in grado di farlo.

Ma comunque programmi del genere si trovano gratis in internet come niente anche se un sito o blog dovrebbe catturarli già di "default"

 

E parliamo di lui ancora una volta, l’ineffabile, l’imperscrutabile fabiomania87: 87 è la sua data di nascita, quindi ha 21/22 anni. Aereimilitari.org esiste di sicuro dal 2004, cioè da cinque anni. E mi venite a raccontare che un ragazzo di 16/17 anni mette in piedi questa corte dei miracoli? Fra l’altro, non credo nemmeno le leggi italiane permettano di registrare un sito, a un minorenne,

 

Aereimilitari.org inizialmente stava su altervista. E da quando altervista richiede di essere maggiorenni?

 

 

Comunque vorrei invitare tutti a non rispondere più ai suoi commenti altrimenti lui andrà avanti all'infinito. Se tutti iniziamo a rispondergli lui non si stancherà mai e comunque mai cambierà idea. Quindi leggere si ma rispondere ai suoi articoli è inutile a mio parere.

Link to comment
Share on other sites

Nel post a me dedicato vengo accusato di essere a conoscenza di quel blog prima degli altri e di non averlo segnalato e quali prove inconfutabili tira fuori due IP, che riconduce a me. (79.0.171.47 e 76.16.218.74)

 

Peccato che un IP sia di un utente che si connette dall'Italia e un altro dall'america, vi invito a controllare.

 

Di conseguenza io sarò ipocrita ma loro sempre più pagliacci :asd:

si è vero un Ip è in Italia,l'altro negli States...

 

 

Io ho commentato usando un programma che cambia l'IP,non vado di certo a darlo a dei pagliacci come loro :rotfl: :rotfl: :rotfl:

per curiosità che programma usi?

Edited by F-14
Link to comment
Share on other sites

Ciao a Tutti!

 

Personalmente penso che se i Moderatori hanno preso provvedimenti disciplinari così gravi nei confronti di questi due iscritti avranno certamnete avuto i loro buoni motivi ed inoltre saranno in possesso di molti più elementi di valutazione di quanti ne possiamo aver a disposizione noi utenti comuni del Forum, quindi, ferma restando la libertà di espressione in modi "urbani, non ritengo giusto criticare le loro decisioni in merito (...se non ci fosse qualcuno che fa rispettare le regole precipiteremmo nella più completa anarchia!).

Inoltre, leggendo le righe del blog in questione, mi sembra di capire che questa persona faccia parte di quella categoria di persone che etichetta come Fascisti tutti coloro che non la pensano come loro a prescindere del loro pensiero politico. Questo tipo di atteggiamento era molto diffuso negli anni 70 e speravo che si fosse "estinto" durante il decennio successivo ma, a quanto pare, mi sbagliavo e da qualche tempo si comincia a rivedere in giro qualche "nostalgico dei tempi andati".

Purtroppo quando il fanatismo politico entra nelle discussioni, anche le più "pacate", si finisce inevitabilmente per litigare ed è per questo motivo che personalmente cerco di tenermi lontano da certi argomenti (...tanto la persona che non ha rispetto per le idee altrui la trovi sempre).

 

Per finire vorrei dare la mia solidarietà ai Moderatori ed a tutti gli Amici che in un modo o nell'altro si sono trovati coinvolti in questa spiacevole situazione.

 

Ciao!

 

Alex da Livorno

Link to comment
Share on other sites

Comunque vorrei invitare tutti a non rispondere più ai suoi commenti altrimenti lui andrà avanti all'infinito. Se tutti iniziamo a rispondergli lui non si stancherà mai e comunque mai cambierà idea. Quindi leggere si ma rispondere ai suoi articoli è inutile a mio parere.

 

Probabilmente hai ragione, ma il fatto è che con sti tipi la maleducazione regna sovrana e spesso te le tolgono dalla bocca certi interventi (diciamo dalla tastiera) visto il livello di assurdità raggiunto!

 

 

E parliamo di lui ancora una volta, l’ineffabile, l’imperscrutabile fabiomania87: 87 è la sua data di nascita, quindi ha 21/22 anni. Aereimilitari.org esiste di sicuro dal 2004, cioè da cinque anni. E mi venite a raccontare che un ragazzo di 16/17 anni mette in piedi questa corte dei miracoli?

 

Questa parte in particolare poi mi ha fatto davvero ridere!!! Ma tanto!

Edited by Breena
Link to comment
Share on other sites

La lettura delle pagine di quel blog è stata, a dir poco, sconvolgente. Mi aspettavo che un forum come il nostro potesse suscitare invidie, prese di posizione e , perché no, giudizi sprezzanti. Fanno parte del gioco. Chi si espone rischia sempre. Lo abbiamo visto nel caso di Captor, difeso da tutti noi per essere stato attaccato violentemente per opinioni corrette espresse, con educazione, su di un altro forum. E molti di noi hanno “pregato” Intruder di restare quando, in disaccordo con alcuni giudizi espressi dai moderatori, aveva ventilato la sua intenzione di lasciare il nostro spazio. Mi chiedo allora: perché ?

 

Il forum permette di esprimere, nel rispetto delle regole, le proprie opinioni. Offre anche la possibilità di contattare privatamente i partecipanti e persino, se insoddisfatti, di arrivare ai moderatori stessi. E allora ? Maturità ed educazione dovrebbero andare di pari passo. Il giudizio dei moderatori alle volte è opinabile. Il moderatore dovrebbe dimostrare distacco, obiettività, cultura ed educazione. Dare il “potere” di censurare questa o quella frase a chi non è in grado di gestirlo con obiettività può rivelarsi controproducente ai fini di un sereno scambio di idee. Ma non ho visto nelle frasi di Blue Sky, il più attaccato da quel blog, nulla di scorretto. Ho visto invece tatto e civiltà. Cose che mancano del tutto nelle pagine di insulti di questi “squadristi virtuali” che accusano, del tutto gratuitamente, di “fascismo”e comportamenti illeciti persone di cui sanno poco o nulla.

 

L’italiano è una lingua ricca di vocaboli. Il turpiloquio, il linguaggio scurrile, da “caserma”si diceva un tempo, identificano sempre chi ne fa uso comune come un soggetto di basso livello culturale e privo di argomenti. E mi spiace che Intruder, venuto a conoscenza di quel sito, non abbia per primo scritto qualcosa a difesa del forum di cui faceva parte. Ricordo di averne preso le parti in almeno una occasione, ritenendolo trattato ingiustamente dai moderatori…

 

La decisione di Galland merita rispetto. Senz’altro non è stata presa a cuor leggero. Non credo che un altro invito a restare possa influire in alcun modo. Se ritiene che i moderatori abbiano agito in modo precipitoso per motivi personali, lo invito a non rispondere, però, con la stessa fretta.

 

Concludo con la speranza che il fatto rimanga un episodio isolato. Cerchiamo, tutti, di imparare qualcosa. E continuiamo ad utilizzare il forum per condividere conoscenze, non per favorire scontri personali.

Link to comment
Share on other sites

Guest iscandar

Sinceramente sono rimasto basito da tutto questo baillame...

e sono d'accordo con Gianvito, sono stato uno di quelli che hanno pregato intruder di restare, anche se negli ultimi tempi mi sembrava più un automa che altro, in ogni discussione diventava aggressivo in modo violento, per la serie quello che diceva lui era giusto e non ammetteva discussioni, vi ricorda qualcuno???

 

alla fine meglio cosi, ogni tanto ci vuole una "pulizia" anche se spiacevole ed a volte dolorosa

Link to comment
Share on other sites

Ho letto solo ora, perchè il server è stato bloccato per diversi giorni(è successo solo a me?)

Il blog è assolutamente assurdo, fa più ridere che altro, mi sembra strano che in mezzo ci sia intruder solo per questioni di antipatie.

 

PS: mi spiegate l'ultimo post del blog, quello che parla dei server?

 

EDIT: o mio dio, ho fatto una ricerca su google a riguardo della fantomatica società ABSOLUTEE CORP. LTD ed ho scoperto che è legata alla pedopornografia. chiedo chiarimenti da parte mia e di tutti gli utenti.

ecco il link:

link articolo

Edited by butthead
Link to comment
Share on other sites

Guest
This topic is now closed to further replies.
 Share


×
×
  • Create New...