Jump to content

Patente


butthead

Recommended Posts

E' un discorso del cavolo scusa, col proibizionismo non si risolve niente.

Soprattutto perchè se ho una BMW, guarda caso è proprio il caso mio, che può andare in sicurezza a 200 e fischia km/h devo limitarmi a 130 nonostante la strada e le condizioni lo permettano?

Ora non dico di andare a 200, ma a 160 tranquillamente.

Bisogna tener conto di 3 fattori:

- auto

- guidatore

- stato del guidatore

 

Auto: se si parla di un veicolo con una certa classe, alla quale vengono fatti controlli periodici (come la tua auto) ai 160 all'ora è più che sicura ma una Matiz anche nuova ai 160 non lo è (lo provato e non lo è)

Guidatore: se questo è uno sveglio, responsabile e buone doti di guida può andare tranquillamente ai 160 all'ora senza problemi nel caso contrario è un pericolo anche ai 100km/h

Stato del guidatore: se è nello stato ottimale(non è stanco e non è sotto l'effetto di alcool,droghe o farmaci) può andare tranquillamente ai 160 all'ora è un pericolo anche ai 60 Km/h

 

Ora creiamo tutte le possibili combinazioni, non contando i fattori meteorologici e l'indisciplina cronica italiana, abbiamo una bella gamma di fattori per cui porre un limite che accontenti tutti è impossibile.

Io proponevo un sistema elettronico(ad esempio nella centralina) che in alcune zone riduca la velocità dei veicoli (ad esempio vicino a scuole e in determinati orari o anche in autostrada) e anche in caso di alterazione dello stato del guidatore ponga un limite al veicolo; una sistema programmabile in base anche alla classe dell'auto.

Edited by Hicks
Link to comment
Share on other sites

  • Replies 50
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Auto: se si parla di un veicolo con una certa classe, alla quale vengono fatti controlli periodici (come la tua auto) ai 160 all'ora è più che sicura ma una Matiz anche nuova ai 160 non lo è (lo provato e non lo è)

 

apparte che una matiz ai 160 Km/h fatico a crederci e, mica puoi mettere nel codice della strada:

-velocità Fiat Punto nuova: 130 Km/H

fiat panda: 110 Km/H

Mistubishi Colt: 120 KM/H

 

Se si sono dei limiti devono valere per tutti, anche per macchine con capacità superiori, e poi come fai a decidere se un guidatore e a posto o meno, suvvia...

 

160 all'ora è troppo, hai idea dello spazio di arresto che ti serve?

le velocità in autostrada e super strada vanno bene, vanno solo rivisti certi limiti in ambito urbano secondo me (il classico rettilineo a tre corsie a 50 Km/h come limite)

Link to comment
Share on other sites

apparte che una matiz ai 160 Km/h fatico a crederci e, mica puoi mettere nel codice della strada:

Caro Leviathan ho ripreso la velocità citata da Dominus (vedi il quote) che la ipotizzava ad esempio in autostrada. Se ti dico che con la Matiz(prima serie con il condizionatore spento) ho fatto i 160 è perchè li ho fatti di persona (un'esperienza che non rifarò più e non consiglio), contando che il tacchimetro avrà un errore del 5% saranno stati 150 all'ora. Se non mi credi poi... pazienza, era solo un'esempio di una macchina che a certe velocità non è sicura come una BMW, sempre ad esempio(sempre che vada bene per te come esempio).

 

Se si sono dei limiti devono valere per tutti, anche per macchine con capacità superiori, e poi come fai a decidere se un guidatore e a posto o meno, suvvia...

E cosa ho detto io? Solo che i 130km/h per quelli hanno la panda va bene mentre per quelli con il Mercedes(così cambio esempio) no. Sono esempi sia chiaro!!!

 

E poi ho accennato ad un sistema di controllo che ancora non esiste...era solo un idea! Spetta che te lo riporto così magari rileggendolo capisci il mio intervento:

Io proponevo un sistema elettronico(ad esempio nella centralina) che in alcune zone riduca la velocità dei veicoli (ad esempio vicino a scuole e in determinati orari o anche in autostrada) e anche in caso di alterazione dello stato del guidatore ponga un limite al veicolo; una sistema programmabile in base anche alla classe dell'auto.

 

160 all'ora è troppo, hai idea dello spazio di arresto che ti serve?

le velocità in autostrada e super strada vanno bene, vanno solo rivisti certi limiti in ambito urbano secondo me (il classico rettilineo a tre corsie a 50 Km/h come limite)

vedi sopra Edited by Hicks
Link to comment
Share on other sites

apparte che una matiz ai 160 Km/h fatico a crederci e, mica puoi mettere nel codice della strada:

-velocità Fiat Punto nuova: 130 Km/H

fiat panda: 110 Km/H

Mistubishi Colt: 120 KM/H

 

Se si sono dei limiti devono valere per tutti, anche per macchine con capacità superiori, e poi come fai a decidere se un guidatore e a posto o meno, suvvia...

 

160 all'ora è troppo, hai idea dello spazio di arresto che ti serve?

le velocità in autostrada e super strada vanno bene, vanno solo rivisti certi limiti in ambito urbano secondo me (il classico rettilineo a tre corsie a 50 Km/h come limite)

 

 

Se permetti anche qui conta l'esperienza e la capacità del guidatore, oltre che un minimo di buon senso.

Posseggo anche un altra macchina, un vecchio defender 110 (passo lungo) e con quello non arrivo neanche a 130, me ne sto buono e tranquillo in corsia lenta.

Ora questo equalitarismo sulle velocità di punta mi sembra eccessivo.

In ogni caso possiamo dire che una macchina nuova e in buone condizioni a 150 all'ora in autostrada possa andarci in sicurezza? Secondo me si.

Riguardo allo spazio di arresto so perfettamente quanto ci vuole, le distanze di sicurezza sono la prima cosa (salvo quando ti trovi quello che va a 110 in corsia di sorpasso :asd:)

Link to comment
Share on other sites

HICK ti ho risposto cosi perché la mia Chrevrolet Mati 800 ecologic a fatica la porto ai 110 Km/H e la versione da 1000 cc (secondo il costruttore) dovrebbe arrivare a quella velocità a 6000 giri/minuto*

 

*sempre per il costruttore la 800cc dovrebbe toccare i 140 Km/H

Link to comment
Share on other sites

cosa sono i limiti di velocità? :asd:

 

Come mai non mi stupisce questa tua domanda??? :P

 

comunque intanto complimenti per la patente e poi in secondo luogo, è vero che ci sono dei limiti di velocità e che poche persone li rispettano, ma ti renderai conto molto presto come tante volte sarà moooolto difficile rimanere dietro a qualcuno che va a 50 km/h nonostante quello sia il limite...

 

una volta, non l'avessi mai fatto...ho sorpassato un tizio (ormai di una certa età) nei pressi di un semaforo che puntualmente è diventato rosso prima del mio arrivo...mi sono fermata, il vecchietto è sceso dalla macchina mi è venuto a bussare al finestrino e mi ha detto: "non si corre in quel modo! si poteva svegliare prima stamattina se non voleva arrivare in ritardo!" premettendo che oltretutto saranno state tipo le 6 del pomeriggio non stavo correndo all'impazzata ho semplicemente sorpassato in quanto avevo la possibilità per non stargli dietro tutto il resto del tempo!

 

Buona fortuna! ;)

Link to comment
Share on other sites

HICK ti ho risposto cosi perché la mia Chrevrolet Mati 800 ecologic a fatica la porto ai 110 Km/H e la versione da 1000 cc (secondo il costruttore) dovrebbe arrivare a quella velocità a 6000 giri/minuto
Ecco perchè... la mia(ops... del lavoro :rolleyes: ) era una Daewoo Matiz :rotfl:

Non c'era il contagiri ma solo il tachimetro, dieri che a questo punto devo dubitare del solo 5% di errore.

 

@Breena: già, il traffico è una giungla! :D

Edited by Hicks
Link to comment
Share on other sites

C'è chi liberalizzerebbe le droghe.....io liberalizzerei i limiti!

 

Come per ogni altro settore ci penserebbe la selezione naturale ad eliminare le teste di ca**o (in primis quelli audi-muniti) che probabilmente farebbero conoscenza con Mr. Guard Rail in brevissimo tempo.

Edited by paperinik
Link to comment
Share on other sites

C'è chi liberalizzerebbe le droghe.....io liberalizzerei i limiti!

 

Come per ogni altro settore ci penserebbe la selezione naturale ad eliminare le teste di ca**o (in primis quelli audi-muniti) che probabilmente farebbero conoscenza con Mr. Guard Rail in brevissimo tempo.

 

 

Sei razzista verso le audi? :asd:

 

Io sono per la liberalizzazione in tutti i campi, quindi anche nel campo del codice della strada.

Link to comment
Share on other sites

la mia Chrevrolet Mati 800 ecologic a fatica la porto ai 110 Km/H e la versione da 1000 cc (secondo il costruttore) dovrebbe arrivare a quella velocità a 6000 giri/minuto*

 

*sempre per il costruttore la 800cc dovrebbe toccare i 140 Km/H

 

o hai la macchina che non va bene o non sai guidare :asd:

Link to comment
Share on other sites

bhè... 800 cc alimentata a GPL...

 

anche se ho il dubbio di qualcosa che non quadra, come quando in bici hai il freno troppo tirato che ti rallenta...

Mah sarà un impressione :huh:

Link to comment
Share on other sites

bhè... 800 cc alimentata a GPL...

 

anche se ho il dubbio di qualcosa che non quadra, come quando in bici hai il freno troppo tirato che ti rallenta...

Mah sarà un impressione :huh:

 

 

Quella strana leva che si trova immediatamente alla tua destra quando guidi c'entra qualcosa? :hmm::asd:

 

A parte gli scherzi ogni quanto la tagliandi?

 

EDIT: io e vorthex ci intendiamo in contemporanea :asd:

Edited by Dominus
Link to comment
Share on other sites

Sei razzista verso le audi? :asd:

 

Io sono per la liberalizzazione in tutti i campi, quindi anche nel campo del codice della strada.

 

No sono fortemente prevenuto contro chi le possiede....la peggior categoria oggi riscontrabile per strada.

 

L'audista tipo è arrogante, presuntuoso e morbosamente legato alla sua vettura. Purtroppo ne conosco diversi e ormai li ho sentiti delirare ogni cosa: da "L'audi R8 è meglio di un Aston Martin" a "io in autostrada mi scanso solo se arriva un Audi più costosa della mia".

Fino a qualche anno fa subivano un complesso di inferiorità rispetto alle due sorelle maggiori Bmw e Mercedes, ma da qualche anno si sono liberati di questo limite e sono seriamente convinti che fra la Lamborghini Murcielago e la loro A4 Sport Wagon non ci sia troppa differenza...per non parlare dei proprietari della TT (che non a caso adotta questa sigla, splendido acronimo di Tamarro+tro*a).

 

 

Comunque non voglio sembrare aprioristicamente prevenuto....e quindi invito tutti a fare un breve studio empirico. Per i prossimi 7gg da quando leggerete queste msg fate particolare attenzione alla marca della macchina che di volta in volta vi ha bruciato il parcheggio occupandone 3 con la macchina di traverso, vi ha tagliato la strada negandovi la precedenza, vi ha stretto all'incrocio per non farvi immettere sulla via principale quando c'è il traffico di punta e si sta tutti fermi, vi ha sfanalato per segnalare il suo arrivo da 12miglia prima in autostrada salvo poi non farvi passare nonostante sostasse in corsia di sorpasso con la stessa velocità di un mulo delle Ande. Poi mi direte il risultato....ma tanto io so già qual'è!

Link to comment
Share on other sites

No sono fortemente prevenuto contro chi le possiede....la peggior categoria oggi riscontrabile per strada.

 

L'audista tipo è arrogante, presuntuoso e morbosamente legato alla sua vettura. Purtroppo ne conosco diversi e ormai li ho sentiti delirare ogni cosa: da "L'audi R8 è meglio di un Aston Martin" a "io in autostrada mi scanso solo se arriva un Audi più costosa della mia".

Fino a qualche anno fa subivano un complesso di inferiorità rispetto alle due sorelle maggiori Bmw e Mercedes, ma da qualche anno si sono liberati di questo limite e sono seriamente convinti che fra la Lamborghini Murcielago e la loro A4 Sport Wagon non ci sia troppa differenza...per non parlare dei proprietari della TT (che non a caso adotta questa sigla, splendido acronimo di Tamarro+tro*a).

 

A sulla tamarria di queste genti non posso che quotarti, mentre sull'arroganza e la stronzaggine alla guida non ti seguo perchè dovrei fare autocritica pur non guidando un' Audi :asd:

Link to comment
Share on other sites

A sulla tamarria di queste genti non posso che quotarti, mentre sull'arroganza e la stronzaggine alla guida non ti seguo perchè dovrei fare autocritica pur non guidando un' Audi :asd:

 

Ma anche il sottoscritto certe volte è prepotente o arrogante (specie agli incroci o in superstrada)...ma non ne faccio uno stile di guida (anzi di vita).

Link to comment
Share on other sites

Ma anche il sottoscritto certe volte è prepotente o arrogante (specie agli incroci o in superstrada)...ma non ne faccio uno stile di guida (anzi di vita).

 

 

Di vita no, ma in strada divento una bestia assetata di sangue :asd:

O meglio il prototipo dello "stronzo col suv" come mi hanno definito (gli amici...) :rotfl:

Link to comment
Share on other sites

Secondo voi se desidero ardentemente montare due phalanx ciws sulla mia Stilo sono un guidatore modello? :asd: :asd: Alla fine gli voglio solo segare in 2 la macchina!

Naturalmente porrei il tiro in automatico sui veicoli guidati da vecchi con il cappello, colletti bianchi e donne al cellulare, chi blocca l'incrocio e sulla gente che si attacca a meno di 50 cm dal mio paraurto posteriore.

 

...dimenticavo uno Spike tra i due sedili anteriori già impostato nella modalita "spara e dimentica"! :rotfl:

 

Le auto non servono per pascolare!!!

Edited by Hicks
Link to comment
Share on other sites

Secondo voi se desidero ardentemente montare due phalanx ciws sulla mia Stilo sono un guidatore modello? :asd: :asd: Alla fine gli voglio solo segare in 2 la macchina!

Naturalmente porrei il tiro in automatico sui veicoli guidati da vecchi con il cappello, colletti bianchi e donne al cellulare, chi blocca l'incrocio e sulla gente che si attacca a meno di 50 cm dal mio paraurto posteriore.

 

...dimenticavo uno Spike tra i due sedili anteriori già impostato nella modalita "spara e dimentica"! :rotfl:

 

Le auto non servono per pascolare!!!

 

il mio sogno nel cassetto è usare come macchina personale un bel merkava mk IV, poi vedi come si tolgono dai c......i i tipi che pascolano a 100 kmh sulla corsia di sorpasso in autostrada.

per quanto riguarda i tamarri io non limiterei il discorso ai soli possessori di audi, secondo me c'è un lungo elenco di macchine che sono guidate da pezzi di m...; le smart le avete mai considerate? le nuove mini? le classe A?

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×
×
  • Create New...