Jump to content
Guest intruder

McDonnell Douglas/Boeing F-15 Eagle/Strike Eagle/Silent Eagle - discussione ufficiale

Recommended Posts

Esteriormente gli F-15A e C praticamente non si distinguevano a parte per gli aerei USAF le prime due cifre del serial number, che fa riferimento all’anno fiscale in cui il velivolo è stato ordinato. Da 73 a 77 per gli A e da 78 a 86 per i C.

I dettagli minimi sono cose che interessano però ai modellisti e qualcuno ci si è divertito a cercarli, fermo restando che le differenze si possono anche perdere per strada con gli aggiornamenti.

https://www.britmodeller.com/forums/index.php?/topic/77069-f-15-differences/

Comunque questo è un A perchè è del 77...

F-15A_Louisiana_ANG_in_flight_over_Flori

e questo è un C perchè è dell’83.

F-15,_71st_Fighter_Squadron,_in_flight.J

Intanto, tornado all'F-15EX, qualcuno s'allarga e "pensa" sia il caso di rimpiazzarci anche anche i non più giovanissimi F-15E...

https://www.airforcemag.com/f-15ex-could-replace-strike-eagle-fleet-in-addition-to-older-c-d-models-usaf-says/

Edited by Flaggy

Share this post


Link to post
Share on other sites

I " C " avevano anche la possibilità di montare i fast pack anche se questi vennero usati solo dal reparto di difesa aerea in Islanda ( 57th FIW - targa IS) , come si vede in alcune foto in questo sito :

http://www.verslo.is/baldur/Blackknigths.htm

Per esempio :

f15046-024.jpg

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

https://www.portaledifesa.it/index~phppag,3_id,3748.html

Voce "insistente" in merito all'idea di rimpiazzare anche gli F-15E con i nuovi EX.

Ora, non è che se ne possa farene una colpa all’F-35 se sia stato pensato per sostituire tuttofare medio-leggeri come F-16 ed F-18 e non pesi massimi come F-15C ed F-15E, ma il problema è lì.

Qui sono manifesti gli errori compiuti decenni fa.

Si può discutere sul fatto che fossero errori nelle specifiche, limiti dei nuovi velivoli, miopie nelle politiche di approvvigionamento: fatto sta che si sono spesi miliardi sul programma ATF, senza che alla fine l’F-22 sostituisse tutti gli F-15C e men che meno gli F-14. Non parliamo degli F-15E perché quelle del Raptor non son certo stive per bombe.

Si è poi abbattuto l’A-12, senza che rimpiazzasse l’A-6 e men che meno fosse adottato dall’USAF, cui per un breve periodo passò per l’anticamera del cervello di ordinarne alcune centinaia di un’apposita variante terrestre.

F-22 e A-12 sono solo esempi, ma non è che una ventina di B-2 giustificassero la spesa e la mancata sostituzione di cariatidi volanti come i B-52...

Il P-3 si pensava di rimpiazzarlo con l’ormai dimenticato P-7 e non molti anni dopo col P-8.

Il Kiowa fu ritirato mentre il sostituto designato Comanche lasciava il testimone in pista (per qualche decennio…) al FARA.

Parliamo dei giurassici derivati del 707, che si fatica a rimpiazzare come aerocisterne con costosissimi derivati di aerei fuori produzione come i 767? Che dire di RC-135, E-8 e E-3? Che del loro rimpiazzo è rimasta la sigla E-10 e fortunatamente "solo" qualche decina di milioni spesi in infruttuosi studi? Ok, ma i 707 sono ancora lì…

E non mettiamoci dentro le altre forze armate coi miliardi spesi a sviluppar Crusader, EFV, LCS o DDG e compagnia cantante, salvo trovarsi senza un nuovo semovente d’artiglieria, un nuovo mezzo d’assalto anfibio o delle navi che facessero quello per le quali erano state pensate.

Solo il JSF è sopravvissuto negli anni (a fatica e in mezzo a critiche feroci) a una girandola di sigle e cancellazioni, mentre per tutto il resto si spendeva senza concretizzare, drenando risorse utili a rimpiazzare mezzi che invecchiavano e che nella migliore delle ipotesi erano sostituiti con se stessi.

Ora molti nodi vengono al pettine e le risorse per gli arretrati non ci sono. Il senno del poi…

Ci vogliono decenni a mettere in servizio un velivolo da quando si comincia ad avere l’idea di un sostituto e se questa idea non si concretizza ecco che ci si ritrova con le pezze al… ehmm…con la toppa che forse è peggio del buco.

L’F-15 nelle due versioni da caccia e bombardamento ha rappresentato per decenni il top di gamma USAF. Ora, con il caccia di sesta generazione relegato ai rendering,  questo top di gamma si pensa di sostituirlo con un incrociatore lanciamissili e con un camion portabombe… Più che una nuova generazione, il figlio indesiderato di se stesso.

Qualcosa dev’essere andato storto negli ultimi venti o trent’anni e temo che i bilanci da salvare di Boeing siano solo una scusante.

Share this post


Link to post
Share on other sites

F-15EX ... saranno reparti della Oregon ANG i primi a ricevere i nuovi velivoli ... sia a scopo addestrativo che operativo ...

Quote

The Oregon Air National Guard received news Friday from the Secretary of the Air Force regarding the Air Force’s plans to replace the Oregon Air National Guard’s aging F-15C/D Eagles at both Oregon wings with the newly updated F-15EX model. 
Kingsley Field, Oregon in Klamath Falls, is scheduled to transition to the Air Force’s first F-15EX formal training mission beginning in 2022, and the Portland Air National Guard Base is scheduled to become the first operational F-15EX squadron in 2023.
The F-15C/D legacy platform is more than 40 years old and nearing the end of its service life. 
Whereas, the F-15EX, with a 20,000-hour airframe life, guarantees the long-term viability and extension of the mission of the Oregon Air National Guard for many years to come.
“This announcement gives all of our Airmen who work to fly, maintain and support the F-15, a great sense of purpose moving forward,” stated Maj. Gen. Mike Stencel, the Adjutant General, Oregon National Guard.

 ... 142fw.ang.af.mil ... Oregon Air National Guard to Receive F-15EX Fighter Jets ...

Anche qui ... airforcemag.com ... F-15EX Headed to Oregon, Florida as USAF Decides on Fighter Bases ...

🇺🇸

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ripensamento o precisazione?

Quote

The Air Force doesn’t have to buy all 144 Boeing F-15EX aircraft covered by last month’s major contract award and can terminate the program simply by not ordering any more of the jets, according to Air Force Materiel Command.
In response to a series of email queries from Air Force Magazine about whether USAF has any off ramps to buying 144 F-15EXs over the next 15 years - especially given that the service is also buying fifth-generation F-35s and will soon start buying the even more advanced Next-Generation Air Dominance airplane - AFMC noted that the nearly $23 billion contract awarded to Boeing is of the “indefinite delivery/indefinite quantity” type. 
It said USAF has not entered into an agreement to buy all the planes the contract could potentially cover. 
The $1.2 billion actually spent in the July 13 contract covers just the first eight test aircraft and development.

... airforcemag.com ... AFMC: Air Force Not Bound to 144 F-15EXs ...

In precedenza ... ... airforcemag.com ... F-15EX Could Replace Strike Eagle Fleet, in Addition to Older C/D Models, USAF Says ...

🇺🇸

Share this post


Link to post
Share on other sites

Consegnato il primo F110 per gli F-15EX...

https://www.flightglobal.com/defence/ge-ships-first-engines-for-f-15ex-fighter/140194.article

"GE notes that F110s have powered all the F-15s delivered since 2012, including aircraft for export operators Qatar, Saudi Arabia and Singapore."

Si, e a differenza degli F-15 dell'USAF (l'ultimo è del 2001...) tutti motorizzati P&W che ha il monopolio dell'F-35, ma cui spesso va male quando si tratta di proporre l'F100 contro l'F110.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...