Jump to content
Guest intruder

McDonnell Douglas/Boeing F-15 Eagle/Strike Eagle/Silent Eagle - discussione ufficiale

Recommended Posts

tieni conto che la corea del sud sta aquistando gli f15k (f15e modificati per le sue esigenze) e probabilmente modificherà tutti o quelli che arriveranno con il kit silent eagle.

inoltre inoltre korea del sud e israele hanno gli f16 da sostituire e l'aereo che gli fa più appetito è l'f35.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è saltata agli occhi una notizia del 2009:

L'USAF ha rivelato l'intenzione di acquistare ed integrare 100 di sistemi di ricerca ed inseguimento (IRST) in un pod esterno per i propri caccia F-15C/D. L'idea di massima è quella di adottare una versione aggiornata del pod ANS-42 IRST originariamente montato sotto il muso dell'F-14D Tomcat e da poco scelto dalla Boeing per l'F/A-18E/F Super Hornet. A differenza del Hornet che lo monta il sistema nell'insolita posizione all'interno di un serbatoio del carburante,l' F-15 avrà un pod aerodinamico da montare sui piloni alari più esterni.

Il pacchetto fa parte del complesso upgrade che l' USAF intende adottare per la forza di caccia intercettori non stealth.

Gli Stati Uniti infatti pianificano di radiare circa 170 F-15 entro il 2010 ed ulteriori 60 entro i prossimi 2 anni .

Queste modifiche comprendono anche la sostituzione del radar APG-63(V)3 con il più moderno e di facile manuntenzione APG-82(V)1.

Potrebbe anche succedere che per la flotta rimanente vengano adottati gli accorgimenti introdotti nella versione stealth F-15 Silent Eagle.

Non so attualmente se tutto questo sarà praticato dato che la notizia risale alla fine del 2009, ma se così fosse gli Eagle americani acquisteranno una nuova giovinezza

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che l' f-15 tra sistema stealth e aggiornamenti radar e nuovi pod sembra che sia un nuovo aereo. Mi piace che una leggenda così potrà continuare a essere impiegato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che l' f-15 tra sistema stealth e aggiornamenti radar e nuovi pod sembra che sia un nuovo aereo. Mi piace che una leggenda così potrà continuare a essere impiegato.

Del resto è un aereo che gode di una gloria pienamente meritata. Il fatto che lo si voglia ulteriormente aggiornare rivela il successo del suo progetto.

 

EDIT:

 

Soprattutto, penso che per molti paesi sia proibitivo sostituirlo visto il numero di velivoli acquistati, chi si potrebbe permettere un radicale rinnovamento della flotta con i caccia più evoluti del momento quali F-35 e F-22? (Il raptor non teniamolo neanche da conto visto che non è destinato al mercato estero)

 

Di sicuro se vi è l'intenzione di aggiornarlo ulteriormente, vuol dire che l'Eagle si dimostra tutt'ora un caccia meravigliosamente riuscito e valido.

Edited by Gabriele Francsco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi è saltata agli occhi una notizia del 2009:

L'USAF ha rivelato l'intenzione di acquistare ed integrare 100 di sistemi di ricerca ed inseguimento (IRST) in un pod esterno per i propri caccia F-15C/D. L'idea di massima è quella di adottare una versione aggiornata del pod ANS-42 IRST originariamente montato sotto il muso dell'F-14D Tomcat e da poco scelto dalla Boeing per l'F/A-18E/F Super Hornet. A differenza del Hornet che lo monta il sistema nell'insolita posizione all'interno di un serbatoio del carburante,l' F-15 avrà un pod aerodinamico da montare sui piloni alari più esterni.

Il pacchetto fa parte del complesso upgrade che l' USAF intende adottare per la forza di caccia intercettori non stealth.

Gli Stati Uniti infatti pianificano di radiare circa 170 F-15 entro il 2010 ed ulteriori 60 entro i prossimi 2 anni .

Queste modifiche comprendono anche la sostituzione del radar APG-63(V)3 con il più moderno e di facile manuntenzione APG-82(V)1.

Potrebbe anche succedere che per la flotta rimanente vengano adottati gli accorgimenti introdotti nella versione stealth F-15 Silent Eagle.

Non so attualmente se tutto questo sarà praticato dato che la notizia risale alla fine del 2009, ma se così fosse gli Eagle americani acquisteranno una nuova giovinezza

 

Visto che non intendono fornirsi di altri f 22 con cosa pensano di sostituirli quelli che verranno dismessi se l'f 35 non è ancora pronto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Visto che non intendono fornirsi di altri f 22 con cosa pensano di sostituirli quelli che verranno dismessi se l'f 35 non è ancora pronto?

con niente attualmente, l' F-35 quando verrà la sua ora avrà un bel lavoro a sostituire i 1000 F-16 americani e non di certo l'F-15

Share this post


Link to post
Share on other sites

L' F 35 sostituirà i quasi 2000 F 16 americani in servizio, di tutti i block costruttivi, oltre a prendere un posto di rilievo nella Navy.

L' F 22 rimarrà un caccia di nicchia, e gli F 15 non verranno sotituiti che tra molto tempo ancora.

Per quanto riguarda l' Se, gli Usa non hanno intenzione di acquistarlo, almeno per adesso.

Edited by S939

Share this post


Link to post
Share on other sites

L' F 35 sostituirà i quasi 2000 F 16 americani in servizio, di tutti i block costruttivi, oltre a prendere un posto di rilievo nella Navy.

L' F 22 rimarrà un caccia di nicchia, e gli F 15 non verranno sotituiti che tra molto tempo ancora.

Per quanto riguarda l' Se, gli Usa non hanno intenzione di acquistarlo, almeno per adesso.

Operativi gli F-16 sono sui 1040 e gli F-15A/D operativi sono sui 380 questi sono dati del 2009

Secondo me ne avranno bisogno non di acquistarne di nuovi ma di comprare i kit del Silent Eagle

Share this post


Link to post
Share on other sites

Operativi gli F-16 sono sui 1040 e gli F-15A/D operativi sono sui 380 questi sono dati del 2009

Secondo me ne avranno bisogno non di acquistarne di nuovi ma di comprare i kit del Silent Eagle

 

 

390 gli f-15, 1262 f-16, ma cè anke la guardia nazionale ke à parecchia roba in inventario.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Operativi gli F-16 sono sui 1040 e gli F-15A/D operativi sono sui 380 questi sono dati del 2009

Secondo me ne avranno bisogno non di acquistarne di nuovi ma di comprare i kit del Silent Eagle

Dipende anche dalla vita utile residua della cellula degli Eagle, non so se ricordi quello che si è spezzato in due... E comunque al governo USA conviene comprarli probabilmente, anche per un discorso occupazionale, il kit (come tutto il progetto SE tra l'altro) è mirato soprattutto all'esportazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' difficile sapere se gli Usa acquisteranno l' Se.

Magari ne faranno una versione solo per loro.

Gli F 15 avranno una vita lunga ancora 20 anni, se prendiamo in considerazione le ultime versioni C

Share this post


Link to post
Share on other sites

390 gli f-15, 1262 f-16, ma cè anke la guardia nazionale ke à parecchia roba in inventario.

Io ho scritto quelli operativi e non quelli in riserva ...e quelli della ANG allora le cifre aumentano in questo caso....

 

Dipende anche dalla vita utile residua della cellula degli Eagle, non so se ricordi quello che si è spezzato in due... E comunque al governo USA conviene comprarli probabilmente, anche per un discorso occupazionale, il kit (come tutto il progetto SE tra l'altro) è mirato soprattutto all'esportazione.

Be se li comprano nuovi meglio per il governo USA anche se le ultime versioni dell'Eagle hanno ancora parecchi anni da militare servizio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Pare che il Silent Eagle stia per ottenere il primo ordine:

 

http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2010-09-13/mega-fornitura-armi-americani-161620.shtml?uuid=AYui6aPC

 

70 apparecchi nuovi all'arabia saudita più kit per aggiornare i vecchi F-15, con buona pace degli europei che non venderanno più il loro Typhoon. :thumbdown:

Edited by Fulvio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh intanto grazie alle mazzette in sterline 72 aerei glieli hanno venduti, ora è ovvio che cerchino qualcosa di più efficace a causa della minaccia iraniana.

 

154 silent eagle + 70 circa strike eagle + 72 Typhoon + 24 tornado ADV sono una linea impressionante, anche se io fossi in loro avrei investito più in addestramento serio visto che, nonostante le macchine, hanno un' operatività scandalosa per una forza armata che si ispiri alla dottrina occidentale.

 

P.S. Aggiungo che se ora Obama manterrà il suo rifiuto precedentemente dato a Netanyahu per l'export in israele del SE sarà un fatto abbastanza grave.

Edited by Dominus

Share this post


Link to post
Share on other sites

dominus forse ti sei un poco confuso non mi sembra che l' america non voglia vendere SE in israele e quest' ultima che non vuole che l' arabia saudita abbia gli SE.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dominus forse ti sei un poco confuso non mi sembra che l' america non voglia vendere SE in israele e quest' ultima che non vuole che l' arabia saudita abbia gli SE.

Anche io sapevo che l' America voleva vendere il Silent Eagle ad Iraele.

Share this post


Link to post
Share on other sites

dominus forse ti sei un poco confuso non mi sembra che l' america non voglia vendere SE in israele e quest' ultima che non vuole che l' arabia saudita abbia gli SE.

 

 

Non parlo dell'articolo, durante gli incontri bilaterali di qualche mese fa Netanyahu ha chiesto la vendita del SE e obama ha rifiutato.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh in queste ore sono in corso colloqui di pace fra Israele e Palestinesi, colloqui sponsorizzati proprio dal presidente Obama e la situazione è molto fluida.

La Casa Bianca potrebbe aver riconsiderato la vendita del SE e averlo messo sul tavolo della trattativa per ammorbidire la posiziona Israeliana.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non capisco perchè Obama non voglia vendere ad Israele l'SE quando è stato appena firmato un contratto con l'Arabia Saudita.

Forse perchè i piloti israeliani sono ben più temibili e preparati dei Sauditi? :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh in queste ore sono in corso colloqui di pace fra Israele e Palestinesi, colloqui sponsorizzati proprio dal presidente Obama e la situazione è molto fluida.

La Casa Bianca potrebbe aver riconsiderato la vendita del SE e averlo messo sul tavolo della trattativa per ammorbidire la posiziona Israeliana.

 

 

Di certo gli israeliani non faranno concessioni che potranno incidere sulla loro sicurezza per una ventina d'aerei

Share this post


Link to post
Share on other sites
Non parlo dell'articolo, durante gli incontri bilaterali di qualche mese fa Netanyahu ha chiesto la vendita del SE e obama ha rifiutato.

 

mi sembra strano portesti darmi qualche fonte?

 

Di certo gli israeliani non faranno concessioni che potranno incidere sulla loro sicurezza per una ventina d'aerei

 

OT ma l' espansione delle colonie non è di certo per la loro sicurezza OT

Share this post


Link to post
Share on other sites

si ma ora non sarà obbligato a concederglieli, visto la legge che obbliga di proporre gli stessi armamenti ad Israele ed ai paesi arabi amici?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...