Jump to content
enrr

US Navy - discussione ufficiale

Recommended Posts

Negativo, mi sono espresso male o mi avete frainteso.

L'ultima operazione dei Viking è finita nel Dicembre scorso ed erano aerei del VS-22 "Checkmates". Hanno volato per oltre cinque mesi dalla terraferma sull'aeroporto di Al-Asad in supporto all’operazione “Iraqi Freedom”.

I Viking sono stati radiati definitivamente alla fine di Gennaio, l'ultima crociera c'è stata nel Settembre dello scorso anno.

Quello che volevo dire è semplicemente che da oltre dieci anni gli S-3 non sono più aerei antisommergibile, tanto che non hanno più a bordo l'avionica dedicata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Allora non ci siamo capiti ;)

Anch'io sapevo che facevano principalmente tanker e aerei d'attacco.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Allora non ci siamo capiti ;)

Anch'io sapevo che facevano principalmente tanker e aerei d'attacco.

 

Facciamo che mi sono espresso male io :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Forse ci siamo sbagliati un po' tutti, perchè nonostante il 29 Gennaio di quest'anno siano stati radiati tutti gli S-3 Viking della Navy, in ogni caso, e per fortuna in questo contesto, ne rimarranno ben 4 in condizioni di volo per test e sperimentazioni ancora per qualche anno a Point Mugu in California con il VX-30. Chi va da quelle parti....

Share this post


Link to post
Share on other sites
Forse ci siamo sbagliati un po' tutti, perchè nonostante il 29 Gennaio di quest'anno siano stati radiati tutti gli S-3 Viking della Navy, in ogni caso, e per fortuna in questo contesto, ne rimarranno ben 4 in condizioni di volo per test e sperimentazioni ancora per qualche anno a Point Mugu in California con il VX-30. Chi va da quelle parti....

 

Che restino alcuni velivoli per i test è routine per tutti i quelli che escono di servizio.

Edited by diavolo rosso

Share this post


Link to post
Share on other sites
Che restino alcuni velivoli per i test è routine per tutti i quelli che escono di servizio.

 

Non necessariamente. Negli Stati Uniti ed in genere nei paesi occidentali, rimangono in servizio a scopo sperimentale alcuni esemplari dei velivoli in linea per garantire la necessaria sperimentazione delle componenti lungo il procedere del servizio. Quando si decide di dismettere un aereo, i mezzi in test vengono normalmente radiati mesi se non qualche anno prima della dismissione dai reparti operativi, in quanto non c'è più alcun update da testare.

Nel nostro caso succede il contrario, quattro esemplari in buone condizioni dismessi dai reparti operativi, stanno arrivando al VX-30 perchè nella NAVY non vi sono più velivoli comparabili per taglia e dimensioni. I test che faranno su di essi NON sono dedicati per la linea S-3.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, ma non c'era più la necessità di mantenerli in linea, e in tempo di crisi è meglio risparmiare più che si può.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Ho letto che avevano anche problemi di affaticamento alla cellula, qualcuno ne sa qualcosa di più?

Share this post


Link to post
Share on other sites
Nell'attesa di capire di che tipo saranno, sono stati assegnati i nomi di

 

3rd LCS: USS Fort Worth

 

4th LCS: USS Coronado

 

...ed intanto i costi dell'Indipendence salgono a 600 milioni (sembra) contro i soli :asd: 540 di Freedom :ph34r:

 

 

torno un pò indietro, per chiedere un chiarimento: le LCS costano tantino o sbaglio? con quei soldi non si vara più o meno una FREMM? non capisco perché fare una nave che vuole piccola, leggera e veloce, se poi non ci puoi mettere tutto (vedi cannone, se non sbaglio) ma che poi ti costa così tanto...

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest intruder

Perché è l'impostazione americabna: di tutto di più.

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest iscandar
....di tutto di più.

 

 

OT mode ON

 

Ma quella non era la RAI???

 

OT mode OFF

Share this post


Link to post
Share on other sites
torno un pò indietro, per chiedere un chiarimento: le LCS costano tantino o sbaglio? con quei soldi non si vara più o meno una FREMM? non capisco perché fare una nave che vuole piccola, leggera e veloce, se poi non ci puoi mettere tutto (vedi cannone, se non sbaglio) ma che poi ti costa così tanto...

 

 

Ne abbiamo parlato nelle pagine precedenti ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Test positivo del sistema antimine RAMICS

 

ramics.jpg

 

Il Rapid Airborne Mine Clearance System (RAMICS), concepito per la US Navy al fine di neutralizzare mine vicino alla superficie o galleggianti, ha compiuto un test positivo presso le strutture del Navy Surface Warfare Center sul lago Glendora, riuscendo a colpire sette degli otto bersagli sommersi da una torre alta 50 piani, a simulare il futuro impiego operativo a bordo degli elicotteri navali MH-60S Knighthawk. Sebbene ci si aspettasse prima delle prove un solo centro positivo, il sistema ha individuato i bersagli e fatto fuoco per mezzo del cannone MK44 Bushmaster II da 30mm prodotto da ATK armato di proiettili supercavitanti MK 258 Mod 1 che permettono di mantenere pressochè inalterata la velocità, direzione ed energia cinetica dopo l’impatto con l’acqua.

“Sparare ad una mina sommersa su una piattaforma mobile è un’incredibile sfida algoritimica e idrodinamica. Il test del RAMICS ha dimostrato la possibilità di colpire mine sommerse da distanze tatticamente significative, con maggiore precisione di quanto ci si aspettasse”, ha detto Bob Klein, vice presidente di Maritime and Tactical Systems alla Northrop Grumman.

Il RAMICS acquisisce i dati sull’obiettivo per mezzo dell’Airborne Laser Mine Detection System (ALMDS), un pod esterno complementare in fase di produzione iniziale a basso ritmo, che provvede alla ricognizione a lungo raggio e all’individuazione delle mine in quelle zone obiettivo di possibili sbarchi anfibi o di interesse per i Carrier/Expeditionary Strike Groups (CSG/ESG).

L’ALMDS raccoglie immagini di tutta l’area di ricerca attraverso una scansione laser senza l’immersione di strumenti in acqua, individua le minacce che poi verranno riconfermate dal sensore elettroottico Laser Imaging Detection and Ranging (LIDAR) del RAMICS.

Il sistema RAMICS si affianca alle normali dotazioni sensoristiche a bordo di unità aeree e di superficie e sostituisce nel pericoloso compito i sommozzatori allo scopo di liberare l’area dalle mine che rappresentano la tipica soluzione facile ed economica per impedire l’accesso alle forze navali nemiche.

 

 

 

12 mar, 2009 www.difesanews.it

Share this post


Link to post
Share on other sites

Appaltata a LM/Fincantieri la LCS 3 Forth Worth, consegna del 2012 ma non è stato rivelato il valore del contratto

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest iscandar
Appaltata a LM/Fincantieri la LCS 3 Forth Worth, consegna del 2012 ma non è stato rivelato il valore del contratto

 

anche perchè appena si sa in giro qualcuno del congresso urla...

Edited by iscandar

Share this post


Link to post
Share on other sites
"mica sono fessi nelle commissioni da quelle parti. "

 

A differenza dei membri una certa commissione di un certo paese dalla curiosa forma a stivale :asd: :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Guest iscandar
A differenza dei membri una certa commissione di un certo paese dalla curiosa forma a stivale :asd: :asd:

 

 

Era sottointeso :asd:

 

 

come siete maligni... :rotfl:

Share this post


Link to post
Share on other sites

tanto per giocare un po', anch'io tifo per Fincantieri, ci mancherebbe, però tra i due progetti, quello General Dynamic mi piace di più, mi sembra davvero più al passo coi tempi, o forse sarà che da piccolo ho visto troppo Gundam... :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Invece pare che sia proprio il progetto Lockheed Martin, magari fincantieri, ad essere più apprezzato e sarà acquistato in più esemplari.

Share this post


Link to post
Share on other sites
però tra i due progetti, quello General Dynamic mi piace di più, mi sembra davvero più al passo coi tempi,

Mah, per me il progetto GD, quello pompato nei sistemi a livello fregata, è più utile per marine estere che voglio sia delle fregate che unità con discrete capacità elicotteristiche e di trasporto. Concetto simile alle Absalon ma su trimarano.

 

Come LCS per gli States vedo meglio il progetto LM, specie la variante proposta ad Israele. Detta in parole semplici?

 

Una fregata, magari limitando la velocità massima a 35-38 nodi, convertible. I moduli se c'è ancora lo spazio li terrei, altrimenti niente

 

Spy-1F

1 cannone SERIO e non la fetecchia da 57 :asd:

16 celle Mk41 tactical/strike per ESSM principalmente, qualche TacTom certo non lo disprezzerei

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now

×