Jump to content

Colori acrilici, a smalto, Primer, trasparenti


Recommended Posts

riguardo il primer ne abbiamo già parlato,è una mano di colore(in genere grigio chiaro)che va stesa prima della pittura definitiva per mettere in evidenza eventuali errori..il fondo...ma non è la stessa cosa?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 480
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Salve a tutti, finora ho utilizzato un mix di colori a smalto ed acrilici ma, visto anche che questa stagione non mi consente di stare sul terrazzo quando vernicio, vorrei abbandonare almeno al 99% g

non conoscevo questa marca! molto interessante! Vorthex visto che già te li usi come ti ci trovi? li usi con aerografo?

molto interessante.....grazie

Allora, il primer tamya è un colore a tutti gli effetti ma te lo sconsiglio vivamente! non si stende molto bene e anche diluendolo rimane molto granuloso con la conseguenza di avere un bruttissimo effetto buccia d'arancia sul modello. La tamiya lo fa sia grigio che bianco... alcuni usano quello grigio addirittura per riprodurre il 36280 usurato dei nostri velivoli AMI.

Lo spray revell è uno stucco spray... oltre a fornire un fondo può risolvere anche i piccoli difetti di stuccatura... ma ti sconsiglio anche questo! è più facile da stendere ma non potendolo diluire si corre il rischio di creare uno strato molto spesso sul modello... rovinando tutto (come ho sperimentato di persona). :thumbdown:

Meglio usare un grigio classico di fondo... è la cosa migliore. ^_^

Link to post
Share on other sites

Per starfighter...ma tu quando parli del primer tamiya ti riferisci a quello in boccetta steso ad aerografo (se esiste), o a quello spray? Perchè questo non è malaccio, più che essere granuloso ogni tanto lo spruzzo della bomboletta rilascia qualche granulo o qualche impurità che va via carteggiandola leggermente...

Link to post
Share on other sites
Allora, il primer tamya è un colore a tutti gli effetti ma te lo sconsiglio vivamente! non si stende molto bene e anche diluendolo rimane molto granuloso con la conseguenza di avere un bruttissimo effetto buccia d'arancia sul modello. La tamiya lo fa sia grigio che bianco... alcuni usano quello grigio addirittura per riprodurre il 36280 usurato dei nostri velivoli AMI.

Lo spray revell è uno stucco spray... oltre a fornire un fondo può risolvere anche i piccoli difetti di stuccatura... ma ti sconsiglio anche questo! è più facile da stendere ma non potendolo diluire si corre il rischio di creare uno strato molto spesso sul modello... rovinando tutto (come ho sperimentato di persona). :thumbdown:

Meglio usare un grigio classico di fondo... è la cosa migliore. ^_^

Secondo me dipende da come lo usi!!! :unsure: se non fai una bella spruzzata decisa e premi solo a metà viene tutto granuloso (è quello che ho combinato io :( ) però se lo spruzzi bene basta un po di lana di ferro dopo che si è asciugato e viene davvero bene ;)

Link to post
Share on other sites

questa "tecnica miracolosa" è il pre shading, no? comunque a sentire le tue domande sembri uno che ha appena cominciato (invece di ri...cominciato) ma il tuo falcon ha una finitura fenomenale...difficilmente con il mio super hornet raggiungerò tali livelli...complimenti!!!

Link to post
Share on other sites
questa "tecnica miracolosa" è il pre shading, no? comunque a sentire le tue domande sembri uno che ha appena cominciato (invece di ri...cominciato) ma il tuo falcon ha una finitura fenomenale...difficilmente con il mio super hornet raggiungerò tali livelli...complimenti!!!

la definizione che hai dato al mio ritorno di fiamma (ri...cominciato) mi piace molto perchè in effetti è la pura verità, ma anche l'impressione di sembrare uno che ha appena iniziato che ho dato con le mie domande, non sono distanti dalla realtà, in effetti a suo tempo ho avuto per il modellismo una grande passione, ma forse anche per penuria di "informazioni" (le uniche erano quelle avute da riviste o libri che trattavano l'argomento) mi ha sempre tenuto ad un livello medio. Oggi con Internet e questo bellissimo "strumento" che è il forum posso chiedere dei consigli a chi ha la mia stessa passione e perchè no...darne altri, cosa che era materialmente impossibile con un libro o una rivista. O forse... sono semplicemente "maturato". In ogni caso ritengo che si abbia sempre da imparare dalle esperienze o conoscenze altrui e come ho già detto in un altra discussione non è necessario che per dare o avere buoni consigli si debba essere dei fuoriclasse ....anzi..... ;)

 

 

 

 

Come giustamente starfighter ha fatto notare la tecnica del "cartoncino" appartiene a quelle definite post shading, in quanto gli effetti che comporta sono messi in opera dopo la verniciatura di base. Ti assicuro che l'ho provata per la prima volta, e non credevo di ottenere risultati positivi....non è difficile, ma richiede un buon aerografo. Magari provala su un modello cavia (Io ho fatto così) fino a che i risultati ti convinceranno che anche con il Tuo Super Hornet.... ce la puoi fare!

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Se ti piace il P51, osserva l'alluminio lucido di questo! (Era l'aereo del mio istruttore)

 

2i137k9.jpg

 

 

E' stata scattata ad Oshkosh. Anche in questo caso, con aerei in perfette condizioni, la finitura è molto diversa...

Edited by gianvito
Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...

Ciao zio, non riesco a capire se devi opacizzare il tuo modello o devi opacizzare un colore! Per il colore la maggior parte sono opacizati, mentre se vuoi opacizzare il tuo modello io di solito faccio cosi, dopo aver dato il trasparente lucido per le decals, poi ripasso una miscela di 60% di trasparente satinato e 40% di trasparente opaco! Il risultato é garantito!

Ciao!!!

Link to post
Share on other sites
... a pennello rischi veramente di tirare fuori un disastro.

 

quoto..io ne so qualcosa che una volta ho steso a pennello un trasparente acrilico su colori acrilici..risultato: colori sbiaditi e mescolati...un disastro :asd: :asd:

Link to post
Share on other sites

Ciao Zio...!!! (curioso nick.. ;) il Tuo).

Ammesso che il soggetto da riprodurre abbia una superfice opaca, la fase finale di opacizzazione di un modello è di fondamentale importanza e serve non solo ad apacizzarne la superficie, ma ad omogeneizzare e "sigillare" tutta la verniciatura comprese le decals ed eventuali interventi di invecchiamento...come altri utenti del forum Ti hanno suggerito, per questa operazione ci sono in commercio vari tipi di vernici trasparenti, oltre alla composizione chimica...acrilici o sintetici, per gli opacizzanti puoi trovare anche il satinato, che pur essendo una via di mezzo tra il lucido e l'opaco, può essere considerato un opacizzante...come già suggerito da Silver, anche io ti consiglio una miscela di satinato e opaco che dovrai "studiare" in base al grado di opacità che vuoi ottenere...sono assolutamente daccordo con Starfighter sulla assoluta necessità di utilizzare l'aerografo per la stesura dei trasparenti.

 

P.S. I trasparenti satinati, non tutte le marche li producono, io utilizzo quelli Humbrol e per ora mi trovo molto bene...li puoi tranqiullamente utilizzare anche su fondi acrilici, purchè asciutti...!!

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
Guest Folgore

Ciao a tutti, ultimamente ho cambiato il negozio dove vado a rifornirmi di materiale, e invece dei soliti Humbrol/Hobby Colors (Gunze), ci sono i Lifecolor. Bah proviamo.. dopo qualche prova a pennello, passo all aereografo e la sorgono i problemi.. <_<

 

Sto facendo sia un Bf109G6 Della Regia e un P38J nel pacifico, il Bf109 con i Lifecolor (RLM 74/75/76) e il P38J con gli HobbyColors (Olive Drab/Neutral Grey) sempre ad aereografo.. Il P38 mi viene perfettamente sfumato a qualunque pressione anche sotto i 2-1.8 Bar; Il Lifecolor, non riesco a fare una macchia o sfumatura decente che ho il colore o grumoso o liquido.. Non riesco ad averlo bello fluido! Ho notato che sotto i 2 bar è grumoso, quindi cerco di tenere la pressione sopra, ma si intasa il duse dell' aerografo, anche se pulito e in ordine.

 

Uso il diluente Lifecolor per acricilici, e comunque, liquido o no, intasa sempre tutto.

 

Chi ha esperienza con i Lifecolor mi può aiutare? Qualunque aiuto è ben accetto... Grazie!

 

:adorazione:

 

Ciao

 

Folgore

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...