Jump to content

Beriev Be 2500 Neptun


Guest intruder
 Share

Recommended Posts

Guest intruder

Cercando notizie sul Bartini WA14, poco fa mi sono imbattuto in qualcosa che sembra la risposta russa al Boeing Pelican ULTRA (Ultra Large Transport Aircraft) , il Beriev Be 2500 Neptun (Бериев Бе-2500 Нептун, in russo): si tratta di un progetto piuttosto interessante, per un aereo da trasporto anfibio da 2500 tonnellate. Se entrerà in servizio prima del rivale americano, sarà il più grande aereo del mondo. Potrà operare in maniera convenzionale, che come WIG, cioè ekranoplano, su rotte trascontinentali. Come vedete ne sono state studiate due versioni diverse, la seconda è chiamata "P" ("П", in cirillico).

 

 

be2500_1.jpgBe-2500_back.jpg

be2500_3.jpgbe2500p_3.jpg

 

 

General characteristics

 

 

 

Crew: ≥2

Length: 123 m

Wingspan: 156 m

 

Wing area: 3,428 m² (3184 la versone "P")

Empty weight: 1,500,000 kg

Max takeoff weight: 2,500,000 kg

Maximal load: 1,000,000 (inferiore, sulla carta, al Boeing Pelican, che dovrebbe portare 1,400,000 kg)

Payload, for a 7000 km long route, altitude mode (H=10 km): 700,000 kg (gound effect mode: 450,000 kg both versions)

Payload, for a 10000 km long route, altitude mode (H=10km): 480,000 kg (460,000 kg la versone "P"), ground effect mode: 80,000 kg (300,000 kg la versione "P")

 

Powerplant: 6× Kuznetsov NK-116 propfans or turbofans, 1029.7 kN (231,485 lbf) each

 

Performance

 

Cruise speed, km/h altitude mode (H=10km): 800 (ground-effect mode 450)

Safe take-off speed: km/h 420 (360 versione "P")

Ferry range, km altitude mode (H=10km): 17000 (15800 versone "P"); ground effect mode 10700 km (12700 km versione "P")

Take-off run: m 15000 (9300 versione "P")

 

 

Be-2500view.jpg

 

http://www.beriev.com/eng/Be-2500_e/Be-2500_e.html

 

http://en.wikipedia.org/wiki/Beriev_Be-2500

 

http://www.sergib.agava.ru/russia/beriev/b...00/be2500_e.htm

 

http://www.alexstoll.com/AircraftOfTheMonth/6-01.html

Edited by intruder
Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
bè, ci sono un bel pò di differenze tra i due, però non mi convince il fatto che il Boeing ha 4 turboelica mentre il Beriev (secondo me con più esperti nel trasporto anfibio) ha 6 turbofan...perchè?

 

Del Pelican esistono pochissimi dati, fra l'altro è in competizione con l'aeronave DARPA da 1000 tonnellate (progetto Walrus, sotto un'immagine molto teorica), e gli ex (?) sovietici più che altro hanno esperienza di fallimenti, non di successi, se gli ekranoplani sono rimasti a spaventare le foche del Mar Caspio per tanti anni, è perché avevano un sacco di problemi, non ultimo l'affidabilità dei propulsori.

 

 

 

walrus_HUGE.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Penso che quella foto si riferisca a qualcosa di Russo e non di qualche progetto DARPA, sennò non si spiegherebbe il Kamov che svolazza sopra ;)

 

 

Defensetech è un sito americano, del resto se metti in ricerca DARPA Walrus Airship, ti escono praticamente due solo foto, quella sopra e questa:

 

aeros_walrus.jpg

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Boh, allora chissà perchè ci hanno messo un elicottero Russo :blink:

 

 

Credo queste immagini siano fatte un tanto al chilo. Per intenderci: secondo alcune fonti il progetto Walrus è stato cancellato, secondo altre continua con fondi "neri"...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 months later...

Spero di non essere off topic, ma vi chiedo un parere.

 

Secondo voi ha senso un progetto del genere? Nel senso: al di là del fatto che in questo momento potrebbero non esserci i soldi per svilupparlo, la mia impressione è che quello che il mercato chiede non sia questo. Ovviamente non sono un esperto di mercato, quindi mi piacerebbe sapere che ne pensate.

 

L'idea che mi sono fatto io è che questa supremazia in termini di dimensioni non conti poi molto.

Innanzitutto perchè porta con se innumerevoli problemi di sviluppo Ditemi se sbaglio, ma l'impressione è che l'airbus A380 sia un esempio di questo, con tutti i ritardi che ha subito.

In più mi chiedo: che senso ha sviluppare un aereo di quelle dimensioni al giorno d'oggi? E' davvero possibile riempirlo? La risposta della boeing a mio avviso si è rivolta ad un altro tipo di aereo. Più tecnologico, più efficiente, e con una serie di innovazioni che catturino anche l'immaginario della gente. I finestrini più grandi, la migliore pressurizzazione in cabina, non sono solo vantaggi tecnici, ma anche "trovate commerciali", nel senso che sono cose a cui l'utente fa davvero attenzione (sembra quasi una pubblicità del 787!)

 

Insomma, la mia idea è che il mercato oggi non cerchi aerei enormi, ma si evolva in altre direzioni. Però, come detto all'inizio, è solo una impressione, quindi vi chiedo cosa ne pensate. grazie

 

rollo

 

Ps: ma questo beriev be-2500 è un blended wing body? Mi sembra di distinguere la fusoliera, ma dalla conformazione dell'ala sembra un BWB. Sapete se i passeggeri sarebbero posizionati anche sulle ali?

Link to comment
Share on other sites

Guest intruder
Secondo voi ha senso un progetto del genere? Nel senso: al di là del fatto che in questo momento potrebbero non esserci i soldi per svilupparlo, la mia impressione è che quello che il mercato chiede non sia questo. Ovviamente non sono un esperto di mercato, quindi mi piacerebbe sapere che ne pensate.

 

Per i militari che hanno necessità di spostare carichi molto pesanti (ormai gli MBTs viaggiano verso le 80 tonnellate di massa totale) in modo veloce verso i teatri operativi che non sempre sono quelli previsti, aerei molto grandi hanno un senso.

 

Nel campo civile esclusi i carichi speciali, e cioè rimanendo nel semplice settori passeggeri, credo proprio no.

Link to comment
Share on other sites

Ah quindi sono aerei cargo...chiedo scusa, credevo fossero destinati anche al traporto passeggeri..

 

 

No, per il trasporto passeggeri già l'A380 si sta dimostrando troppo grande per le esigenze attuali, non c'è necessità di avere maggiori capacità.

Invece per il trasporto veloce di carichi vari, soprattutto militari ma non solo, c'è un esigenza, anche se non si capisce quanto pressante.

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
queste aeronavi dovrebbero essere in competizione con la navigazione marittima più che con A380F o B747 cargo

Centrato il punto: in teoria si dovrebbero "mangiare" una bella fetta di trasporto marittimo se mai andassero in porto progetti del genere (tanto per rimanere in tema :lol: ).

 

Addirittura si pensava si non farli operare nè da idroporti nè tantomeno dagli aeroporti, bansì da normali porti navali, configurandoli per imbarcare dei containers appositi di forma compatibile con quelli classici delle navi cargo ma fabbricati con materiali più leggeri. Fonte: ricordi vaghi di riviste lette...

 

Comunque per i passeggeri credo che una roba del genere non sia neanche proponibile: io stesso, che vivo di aeronautica dal primo superiore, avrei paura a farci un viaggio. Soprattutto su quelli russi...

Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
Guest intruder

L'WIG è una macchina strana e, per certi versi, ancora ampiamente sperimentale. I russi sono stati pionieri nella loro realizzazione fin dagli anni 50, quindi, indubbiamente, hanno acquisito una notevole esperienza su queste macchine, e pure tuttavia quel dettaglio che tu citi pare strano pure a me, probabilmente sono ancora alla ricerca di un design funzionale, vista anche la massa di questo prototipo. Staremo a vedere.

Link to comment
Share on other sites

Guest iscandar
Beriev propone sempre qualcosa di particolare..Certo che quel doppio impennaggio a T in accoppiata con i canard e una generosissima ala a freccia crescente è veramente strana.Mi domando come siano arrivati a questa conclusione...

 

 

credo che il doppio impennaggio a "T" sia per la stessa ragione per cui nella WWII c'erano molti bombardieri con il doppio impennaggio, vedi Lancastarer, B-24 ecc.ecc. aumenta la stabilità dell'aereo senza dover fare un timone di coda enorme

 

esempio.

B-24

b24_3view-consolidated.gif

PYB4 Privateer

pb4y-line2.gif

 

sostanzialmente lo stesso aereo a parte qualche modifica per il ruolo, pattuggliatore marittimo il secondo, e il timone di coda

Edited by iscandar
Link to comment
Share on other sites

Guest iscandar
Interessante, ma per quale ragione il Privateer avava un timone tradizionale?

 

fondamentalmente il Privateer è un pattugliatore marittimo

vedi quegli ovali lungo la fusoliera? sono dei punti di osservazione e con il doppio timone non si vede molto

Link to comment
Share on other sites

Credo di esser stato travisato...Io mi stupivo per la presenza del doppio elevatore.. Sul momento mi ero detto: non era più semplice e robusto fare un impennaggio unico tra le due derive,o al più eliminarli, dato che davanti ci sono dei canard?Oppure si potrebbe ricavare degli elevoni nella zona centrale dell'ala sottostante.Sembra quasi un voler essere coerenti con i modelli precedenti (si vedono nella prima foto).Quasi che vogliono far diventare l'impennaggio a T un marchio di fabbrica..

 

Poi ho guardato con occhio più critico (partendo dal presupposto che quella è la configurazione migliore che hanno trovato) e mi sono accorto che probabilmente il canard anteriore è un supporto per i motori e che quelle superfici di controllo disegnate sono probabilmente flap con effetto Coanda...Inoltre facendo un supporto unico ci sarebbero delle difficoltà a disegnare un elevone a freccia e comunque si sarebbe corso il rischio di metterlo in "ombra" con l'ala. Poi mi son detto che la superficie centrale posteriore delle ali non si può toccare in quanto sono necessarie per qualche ottimizzazione legata alla funzione "ekraplano". Boh ..Non so.Mi rendo conto di parlar di "aria fritta"..

 

Ora non so quanto di quello che ho detto è sensato..Loro ne sanno certamente più di me.Cercavo(sto ancora cercando) solo di trovare le motivazioni che hanno portato a quella configurazione,tutto qui :).

Edited by Takumi_Fujiwara
Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...