Jump to content

il mio primo aereo (prova)


paplu
 Share

Recommended Posts

ciao a tutti,

sono nuovo del forum e del modellismo in generale...ho costruito da poco il mio primo modellino, il su 34 della italeri.

 

volevo farvi alcune domande:

 

io ho usato il vinavil per incollare i pezzi...non ho fatto casini però ho letto che non va bene...per quale motivo?

forse l'unico difetto che ho riscontrato è stato che il modellino risulta un pò fragile durante il montaggio.

non ho usato la colla per polistirolo (consigliata nelle istruzioni) perchè so che corrode leggermente la plastica e, se usata su parti già colorate, tende a rovinare il colore...è vero?

 

per colorare ho usato dei colori acrilici in tubetto, diluendoli solo intingendo il pennello in acqua ogni tanto...ho sbagliato?

ho realizzato la mimetica con due soli colori a mano.

 

comunque era solo una prova la mia, quando prenerò confidenza col modellismo conto di rifare il su34 seguendo tutti i vostri consigli.

pensavo di usare colori spray, perchè non ho il compressore, e usare i miei tubetti di acrilico solo per le rifiniture.

 

eccolo

foto005fy7.th.jpg

foto003nn1.th.jpg

 

che ne pensate?

Link to comment
Share on other sites

comunque era solo una prova la mia, quando prenerò confidenza col modellismo conto di rifare il su34 seguendo tutti i vostri consigli.

pensavo di usare colori spray, perchè non ho il compressore, e usare i miei tubetti di acrilico solo per le rifiniture.

 

mwct5l.jpg

 

Mmmm.... Diciamo che con i materiali di fortuna utilizzati non poteva andare meglio, tutto sommato non è malaccio per essere stato il primo modello, ovviamente se segui per bene il forum e i vari consigli degli esperti, insieme all'acquisto di attrezzature più ortodosse i risultati non possono che migliorare! ;)

 

P.S. Le Decals??? :bleh:

Edited by Blue Sky
Link to comment
Share on other sites

La colla per plastica consigliata è la migliore perchè applicando un lieve strato fra le parti da unire di fatto le fonde assieme (evaporando nel mentre). La vinivil va bene per i "vetri" perchè non ingiallisce, perdona una errata applicazione (che altrimenti rovinerebbe il pezzo) ed una volta essiccata diventa trasparente.

 

Circa la verniciatura a prescindere che tu utilizzi o meno l'aerografo, devi usare solo le vernici per modellismo (humbrol, tamiya). Comunque la mimetica è venuta bene, segno che hai una buona mano.

 

Piuttosto inizia a dotarti di stucco, carta vetrata fine e acqua ragia.... ;)

Edited by paperinik
Link to comment
Share on other sites

si diciamo che essendo il primo modello non ho voluto comprare chissà che strumenti per poi non riuscire a costruirlo...

dal prossimo mi armo del materiale che serve...

 

quindi ne ho fatti di errori a quanto vedo...soprattutto nella colorazione, perchè con i colori che ho usato si vedono parecchio le pennellate e risulta molto pesante.

se usassi gli spray comunque andrebbe bene?non ho più intenzione di spennellare tutto il modellino, i risultati non mi sembrano grandiosi!

 

la colla per plastica mi da molto l'impressione di essere pericolosa per le piccole parti come le antennine, le cloche ecc...ma cercherò di non abbondare e vi farò sapere cosa combinerò.

vi ringrazio per ora...se avete altre critiche fate pure...mi sono molto utili :adorazione:

Link to comment
Share on other sites

la colla per plastica mi da molto l'impressione di essere pericolosa per le piccole parti come le antennine, le cloche ecc...ma cercherò di non abbondare e vi farò sapere cosa combinerò.

Non ti preoccupare Paplu, è colla... non acido! :P se applicherai un "lieve strato" come ha detto paperinik vedrai che la plastica non si corroderà! ;)

Complimenti comunque per la verniciatura, anche se è a pennello è venuta bene!

Volevo farti la stessa domanda di Blue: le decals? :unsure:

Link to comment
Share on other sites

Volevo farti la stessa domanda di Blue: le decals? :unsure:

 

le decals preferisco non metterle su questo modello, tanto, dopo opportuna pratica, vorrei ricomprarlo e rifarlo.

usarò le decals di questo modello come scorta per il prossimo, non si sa mai visto che non le ho mai messe.

 

cavoli non vedo l'ora di prenderne un altro :pianto:

Link to comment
Share on other sites

Ciao Paplu e benvenuto nel forum.....!!

Per qualche "strano" motivo i link che hai inserito nel Tuo post mi danno un errore, ma ....fortunatamente Blue c'è....e basandomi sulla foto da Lui postata, dopo aver letto il Tuo post di apertura....rimango a "bocca aperta"...con quegli strumenti non avrei saputo ottenere quel risultato. Ovvero...hai ottime potenzialità!!

Link to comment
Share on other sites

Ciao Paplu e benvenuto nel forum.....!!

Per qualche "strano" motivo i link che hai inserito nel Tuo post mi danno un errore, ma ....fortunatamente Blue c'è....e basandomi sulla foto da Lui postata, dopo aver letto il Tuo post di apertura....rimango a "bocca aperta"...con quegli strumenti non avrei saputo ottenere quel risultato. Ovvero...hai ottime potenzialità!!

 

ti ringrazio kit!!speriamo di migliorare con l'uso dei giusti strumenti...

attaccare i missili col vinavil non è stata un'esperienza magnifica, continuavano a cadere o a inclinarsi...

 

edit:

ho appena visto la tua galleria...grandiosa!!

spero di riuscire prima o poi a fare modelli come i tuoi...soprattutto nella colorazione, che vedo come il mio punto debole.

Edited by paplu
Link to comment
Share on other sites

...soprattutto nella colorazione, che vedo come il mio punto debole.

 

Dalla foto, non direi..... ;)

 

Riguardo la colla, il Vinavil lo utilizzo solo per i trasparenti e per incollare eventuali piccoli particolari fotoincisi. Per il resto varie marche produttrici di kit in plastica, mettono in commercio colle adatte sia da applicare a pennello che "tubicino", le trovi in ogni negozio di modellismo.

Link to comment
Share on other sites

Complimenti, io ne ho già fatti in passato, ma il tuo mi sembra migliore. Anch'io - vinavil a parte - ho avuto i tuoi stessi problemi (verniciatura, p.e.), ma non ti preoccupare...con lo stucco e il resto ne verranno altri...! ;)

Dal basso della mia esperienza, ti direi di evitare lo spray...a naso non mi sembra una buona idea...piuttosto, visto che sei mcosì prudente, cercherei di migliorare ulteriormente con il pennello, e la diluizione della vernice: nel dosaggio c'è buona parte della qualità della pittura. Le decalcomanie mettile, è una cosa piuttosto facile, rispetto al resto! Ciao!

Link to comment
Share on other sites

Si è vero che la colla da modellismo fonde un po la plastica ma i vantaggi rispetto alla colla vinilica non si contano...

 

- Primo l'asciugatura è più rapida così puoi portare avanti il lavoro...

 

- La "presa" è più resistente. Anzi i due pezzi quasi si fondono assieme. Vedrai che ti capiterà spesso maneggiare il modello sicuramente per carteggiare qualche sbavatura della plastica.Per verniciarlo, incollare le decals e fare le sporcature.

La carteggiatura poi ha bisogno di una certa pressione sul modello. La Vinavil non regge...

 

- La vinavil deve essere comunque data in abbondanza e lascia comunque più spessore tra le parti. Finisce che si creano

fessure che poi bisogna correggere...

 

- La carteggiatura con la carta abrasiva finissima va spesso fatta con l'acqua. L'acqua e la colla Vinilica non vanno d'accordo!

 

- Devi imparare a dare la dose giusta, ma soprattutto occhio a non sporcarti le dita di colla. Non ti immagini che casini

si riescono a fare quando hai della colla sui polpastrelli e non te ne accorgi. Le impronte si fondono nella plastica...

 

Ciao Sergio...

Link to comment
Share on other sites

La colla per plastica consigliata è la migliore perchè applicando un lieve strato fra le parti da unire di fatto le fonde assieme (evaporando nel mentre). La vinivil va bene per i "vetri" perchè non ingiallisce, perdona una errata applicazione (che altrimenti rovinerebbe il pezzo) ed una volta essiccata diventa trasparente.

 

Circa la verniciatura a prescindere che tu utilizzi o meno l'aerografo, devi usare solo le vernici per modellismo (humbrol, tamiya). Comunque la mimetica è venuta bene, segno che hai una buona mano.

 

Piuttosto inizia a dotarti di stucco, carta vetrata fine e acqua ragia.... ;)

 

 

Per le piccole parti potresti usare la la Trielina. Incolla in maniera perfetta e a differenza della colla liquida se l'icollaggio non riesce non lascia spessori.

Se ci aggiungi che è anche economica. Una bottiglia da Mezzo litro ti durerà per parecchio tempo a patto che tu la chiuda molto bene.

Link to comment
Share on other sites

per natale mi è stato regalato un altro aereo...l'mc.208 veltro della italeri.

non amo particolarmente gli aerei di una certa età, ma noto che ha molte più parti del precedente, e che quindi risulterà più difficile.

una bella sfida!appena posso lo assemblo e vi dico...

Link to comment
Share on other sites

per natale mi è stato regalato un altro aereo...l'mc.208 veltro della italeri.

non amo particolarmente gli aerei di una certa età, ma noto che ha molte più parti del precedente, e che quindi risulterà più difficile.

una bella sfida!appena posso lo assemblo e vi dico...

 

Come non ami il Bellissimo Veltro??? (Pergiunta lo hai snaturato chiamandolo MC 208 quando è "205" :pianto: )

 

Scherzi a parte il Macchi è un gran bell'aereo, qualche link per l'occasione! ;)

 

 

 

Macchic205mt_15.jpg

 

c205cockpit.jpg

 

Il trio : MC 200-202-205 1/72, di tutto un po'

 

Macchi C. 205 'Veltro' by Werner Scheibling

 

Macchi C.205 Veltro by Maurizio Di Terlizzi

 

Macchi 205 “Veltro” – dal kit Italeri in scala 1/72.(Mi ricorda qualcuno questo link! :rotfl: )

 

Macchi C.205 by Maurizio Di Terlizzi

 

Macchi C.205 by Roberto Carfagna

 

Ed Infine un bel profilo!

 

JP-549_C205-Visconti-ANR.jpg

Link to comment
Share on other sites

oh cavoli ho scritto 208...mi è scappato scusate!

non è che non lo amo...mi sono sempre interessato a modelli moderni...però ora che ce l'ho mi intriga parecchio!

in questi giorni di festa sto lavorando molto...appena ho tempo mi cimento.

 

vedendo tutti quei modelli dettagliati mi vien voglia di provare ad autocostruire qualche parte...manon vorrei strafare!

per il resto mi chiedevo...come si fa a fare le sfumature nella colorazione?

col pennello uscirebbero troppo nette...

Edited by paplu
Link to comment
Share on other sites

ciao ragazzi...il veltro è finito, ho provato a colorarlo.

ho dato una mano del colore più chiaro (light grey lifecolor) e,dopo che si è asciugato, sono passato alla prima mano di light sea grey della tamiya.

il problema è che è uscita na schifezza...il light grey va bene, ma l'altro non è uscito per niente uniforme, a tratti era troppo denso e coprente, mentre in altre zone non rimane il colore.

inoltre ripassando col pennello nelle zone troppo dense per distribuire la vernice, il colore viene via.

come mai?

il negoziante mi ha detto che non vanno diluiti quei colori...boh.

come faccio a toglierli?basta l'acqua?

Link to comment
Share on other sites

Guest Folgore

I Lifecolor si diluiscono con il diluente acrlico.. possibilmente il loro, marca Lifecolor anche quello.. Per mandarli via basta usare lo sgrassatore.. tipo il cillit bang! Glielo spruzzi sopra poi dopo pocco comincia ad agire... appena sciaqui dovrebbe andare via tutto, casomai rifai lo stesso procedimento due o tre volte.. non rovina la plasica eh, puoi farlo all infinito :D

Link to comment
Share on other sites

a tratti era troppo denso e coprente, mentre in altre zone non rimane il colore.
Ti capsco succede anche a me però non ti preoccupare prenditela con i colori... Lifecolor = Colori più scadenti del mondo :angry: , eterni nemici degli aerografi. sono schiumosi e acquosi e credo che anche a pennello abbiano gli stessi difetti. comunque è sempre meglio diluire ogni colore con il suo diluente

 

inoltre ripassando col pennello nelle zone troppo dense per distribuire la vernice, il colore viene via.

come mai?

hai passato un Primer prima di verniciare? :huh:

Link to comment
Share on other sites

il primer è una specie di vernice che bisogna spruzzare prima della verniciatura vera e propria che serve per preparare il modello a ricevere la vernice. se non lo spruzzi capita ciò che è successo a te cioè che la vernice "scivola" sulla plastica perche non riesce a prendere invece il primer evita che ciò succeda. ;) quindi... è indispensabile

Link to comment
Share on other sites

ciao sto per comprare anche io il mio primo modello, lo costruiro principalmente per esercitarmi nella verniciatura.

Avrei qualche domanda:

1. Che tipo di colori bisogna usare?

2. Che cos'è l'aerografo? Penso di avere già un apparecchio per il compressore che mio padre usa per verniciare ma non so se va bene per lavoretti certosini come un modellino

3.I tipi di vernice da usare e quando vanno stesi

Link to comment
Share on other sites

  • 8 months later...

ciao a tutti,

dopo qualche tempo di pausa ho deciso di cercare il prossimo modellino.

non vorrei però incappare in kit mal fatti, con pezzi che non combaciano e da riempire di stucco.

quindi chiedo a voi a che marca affidarmi.

stavo pensando a un modello in 1:48 di f22, su27 o f15.

di questi tre modelliquali sono i kit migliori?

vi ringrazio

ale

Link to comment
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
×
  • Create New...