Jump to content

"Focke-Wulf 190"


Recommended Posts

In conclusione bisogna rendere merito alla grandezza dei successi impressionanti conseguiti grazie al caccia voluto da Tank e disegnato da Blaser che temuto per tutta la durata della guerra dagli avversari che lo incontravano nei cieli, veniva chiamato semplicemente "Focke Wulf".

scusa blue non so quanto di quello che so sia corretto ma io ho letto che il fw. 190 veniva chiamato WURGER cioe la"averla maggiore". :ph34r:

Link to post
Share on other sites
  • Replies 69
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

I tradizionai flabelli esterni c'erano nelle versioni con motore in linea, anche se in quel caso servivano al raffreddamento del radiatore anulare, visto che il motore Jumo 213 era un 12 cilindri a V

scusa blue non so quanto di quello che so sia corretto ma io ho letto che il fw. 190 veniva chiamato WURGER cioe la"averla maggiore".

 

Infatti appena inizia la parte descrittiva sull'evoluzione è riportata questa frase! ;)

 

Il Focke-Wulf Fw 190 Würger (Averla) nome di battesimo che ebbe poca fortuna e fu quasi sempre per tutti soltanto «il Focke-Wulf»

Link to post
Share on other sites

Finalmente oggi ho potuto leggere in maniera approfondita l'articolo.Secondo voi come è possile che un'ottimo aereo come l'FW190(e Ta152) non sia divenuto più "famoso" ,tra i caccia tedeschi,del Bf-109?

Forse sarà una mia impressione,ma quando si sente parlare di aerei tedeschi della WWII viene subito in mente il Bf109 e non l'FW190.Ho visto che questo è stato confermato anche in un sondaggio su questo sito....

Link to post
Share on other sites

Secondo me, più che una questione di capacità, è appunto una questione di "fama": il Bf-109 è stato uno dei primi aerei coinvolti in una "guerra aerea" di grandi dimensioni (la battaglia d'inghilterra) e il suo nome è legato a un altro aereo altrettanto famoso, lo Spitfire. Per me il 190 ha delle capacità che il 109, nonostante i costanti "aggiornamenti" non ha mai raggiunto. Però resta il fatto che il Bf-109 è stato il primo caccia "purosangue" tedesco, prima e in maniera maggiore rispetto al 190. -_-

 

P.S.: Bellissimo topic Blue!!! :okok::okok:

Edited by oberst-krieger
Link to post
Share on other sites
Secondo me, più che una questione di capacità, è appunto una questione di "fama": il Bf-109 è stato uno dei primi aerei coinvolti in una "guerra aerea" di grandi dimensioni (la battaglia d'inghilterra) e il suo nome è legato a un altro aereo altrettanto famoso, lo Spitfire. Per me il 190 ha delle capacità che il 109, nonostante i costanti "aggiornamenti" non ha mai raggiunto. Però resta il fatto che il Bf-109 è stato il primo caccia "purosangue" tedesco, prima e in maniera maggiore rispetto al 190. -_-

 

P.S.: Bellissimo topic Blue!!! :okok::okok:

Sto leggendo una pubblicazione della Delta Editrice "Assi Tedeschi";è da notare che la maggior parte di loro erano montati sul BF109.Sopratutto c'è da chiedersi come mai un caccia più avanzato,cioè il FW190,non abbia del tutto soppiantato il 109;la risposta sta nella sua semplicità costruttiva(certi materiali erano irreperibili negli ultimi mesi del Reich) e manutentiva che ne faceva davvero la macchina più apprezzata dai piloti della Luftwaffe e nelle loro mani,nelle più avanzate versioni F e G,era ancora letale.

Link to post
Share on other sites
Guest Folgore

Beh piano.. il Fw190 dava il meglio di sè alle medie basse quote, mentre il Bf109 era insostituibile alle alte quote (dal Fw190).

 

Poi tieni conto che i Bf109 G e K a fine guerra e Fw190 A8 non volavano mai senza carichi esterni come pod aggiuntivi di cannoncini o razzi o serbatoi ausiliari che ne limitavano moltissimo la velocità e la manovrabilità. La priorità assoluta erano i bombardieri. Il Fw190 era di serie più armato del Bf109, infatti era adatto ad attaccare i bombardieri e nel '43 fecero strage (Vedasi Schweinfurt e Regensburg).. Poi con l'arrivo dei P47 e dei P38 e infine il P51 (quell orrendo aereo) le cosa si complicano.. <_<

 

Quindi un Fw190 a bassa quota pilotato da un pilota con oltre le normali ore di addestramento e qualche missione, è una bella gatta da pelare.

 

Il Fw190 è stato introdotto nel '41, il Bf109 era in servizio dalla guerra di spagna, e aveva molta più popolarità!

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Blue Sky è inarrivabile. E’ ormai inutile andare a consultare libri e libri: abbiamo Bluepedia.

 

Mi limiterò così solo a mettere nella giusta evidenza un aspetto dell’Fw190 che nel lungo articolo è stato riportato ma senza dati numerici. E’ qualcosa che ha reso “unico” il celebre caccia tra i contemporanei.

 

Al giorno d’oggi è richiesta ai caccia moderni una velocità di rollio non inferiore a 180°/sec. Una tale prestazione, sempre abbondantemente superata, era invece estremamente rara tra i caccia della seconda guerra mondiale. Un’alta velocità di rollio consente di compensare una minor velocità di virata (entro certi limiti), sorprende l’avversario portandolo fuori tiro, permette un rapido disimpegno in caso di guai e, in attacco, permette di anticipare il movimento di virata del nemico, consentendo di assestare una raffica fatale e di eseguire manovre come la “rolling scissors”. Nel caso dell’Fw190A la velocità di rollio massima era raggiunta a 400 km/h, con ben 180°/sec.! A velocità più elevate calava progressivamente. A 600 orari il rollio era ancora sui 120°/sec. Soltanto un aereo raggiungeva, quasi, un tale primato: il D520 francese, peraltro superato. Anche i P40 erano fenomenali, soprattutto ad alta velocità, cosa sfruttata in modo eccellente nei confronti dello Zero che, invece, presentava un comportamento opposto. Come termine di paragone possiamo ricordare le velocità medie di rollio dei caccia alleati, variabili tra 80 e 120 gradi, superati solo da qualche Spitfire ad ala corta e dal Tempest.

Link to post
Share on other sites
  • 3 months later...
notizia interessante magno e fa anche un certo effetto vedere fw190 con insegne americane

 

Un pò OT ma vi fu anche un ME 109 che volò con insegne Americane e in zona di guerra:

Nel mese di Settembre 1944 il tenenete colonnello Statunitense James A. Gunn III, prigioniero di guerra in Romania, dipinse a mano la bandiera Statunitense su un ME 109 G dopo aver convinto il principe e pilota capitano Constantin Cantacuzino, asso della WWII con 56 vittorie accreditate (compresi un paio di Mustang), a trasportarlo da Bucarest a Foggia per organizzare il salvataggio di oltre 1000 piloti Statunitensi prigionieri di guerra in Romania (i Sovietici erano alle porte e, anche se alleati, i Pwo Statunitensi rischiavano di attendere in Russia la fine della guerra).

 

Qui il link in cui si parla di Constantin Cantacuzino con la foto del ME 109 "Statunitense".

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
...........se a qualcuno interessano foto di particolari o altro io ho in cantina un semicarrello destro completo del succitato "uccellaccio" (fw190)......

 

Mm.... Penso che potresti fare un Reportage fotografico e condividere con noi la tua fortuna! ;)

Link to post
Share on other sites
Guest iscandar
Mm.... Penso che potresti fare un Reportage fotografico e condividere con noi la tua fortuna! ;)

 

 

concordo con Blue, ed aggiungo che sei un bel EGOISTA :rotfl: , che tieni per te certe chicche...

Link to post
Share on other sites
concordo con Blue, ed aggiungo che sei un bel EGOISTA :rotfl: , che tieni per te certe chicche...

... :unsure: scusate...sono nuovo di questo mondo e di conseguenza goffo :rolleyes: .... provvederò al più presto col reportage (appena trovo un altro energumeno che mi dia una mano ad assemblare i vari pezzi......pesa niente!!!!)

Link to post
Share on other sites
... :unsure: scusate...sono nuovo di questo mondo e di conseguenza goffo :rolleyes: .... provvederò al più presto col reportage (appena trovo un altro energumeno che mi dia una mano ad assemblare i vari pezzi......pesa niente!!!!)

 

Bhe... se stavo dalle tue parti ti aiutavo io :rotfl:

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...