Jump to content

Schwalbe

Membri
  • Posts

    149
  • Joined

  • Last visited

Posts posted by Schwalbe

  1. Alla fine è quello che stiamo vedendo ora, sistemi di acquisizione, piccoli drones spia, veicoli per lo spionaggio in zone pericolose e tutti i sistemi di avionica.Io non mi riferivo al futro imminente, secondo me neache in un futuro piu lontano ci sarà questa rivoluzione(poi magari chissà, gli studi andranno così avanti da potersi permettere di lasciare in mano un esercito di macchina da guerra in mano ad un computer centrale).Io mi distacco da questa idea piu per motivi di corrente di pensiero che per motivi puramente tecnici.Io vedrei un'ipotetica guerra piu simile ad una partita a scacchi o ad una a battaglia navale, distrutti tutti i soldati robot sei sicuro che un esercito "convenzionale" non venga scagliato contro ?Una guerra senza morti non esiste, i danni collaterali ci sono sempre e poi alla fine della guerra c'e chi vince e c'è chi perde... non credo che l'opinione pubblica sia contentissima di vedere uno stato assoggettao ma senza spargimenti si sangue...è utopia quella che stiamo facendo, tutto puo girare in qualsiasi momento verso qualsiasi direzione :lol:

  2. Bhe, non è così facile "invadere"nel vero senso della parola uno stato.In una vecchia discussione ricordo che si parlava dei mezzi con quali l'Us army avrebbe portato i suoi MBT, truppe, ect.Il risultato è che l'operazione sarebbe stata molto lunga e la velocità è un fattore importantissimo...potrebbero cacciarti a colpi di cannonate appena metti piede a terra :rotfl:

    @marco9023: le armi nucleari sono piu un deterente che un'arma( se mi lanci una bomba io te ne lancio 10 per intenderci), ultima cosa se si perde la supremazia aerea la guerra è compromessa, le truppe a terra vengono macellate..

  3. Caro babbo natale mi basterebbe solo uno di questi kit:

    Heinkel He219 A-7 Uhu 1:48

    Grumman F-14A Tomcat "Black Knights" 1:32 oppure

    McDonnell F-4C/D Phantom II 1:32...insomma mi accontento di poco quest'anno :rotfl::rotfl:

     

     

    Auguri di buon natale a tuttiiiii!!!

  4. Cercando ho trovato questo "Per quanto riguarda i velivoli militari, è paradigmatico il caso dell'addestratore avanzato di nuova generazione Aermacchi M-346 che pur non collocandosi nel segmento più esasperato dei velivoli da difesa, implementa numerose soluzioni tecnologicamente originali, adottando compositi con fibre divetro, di carbonio ed aramidiche, struttu-re metalliche incollate ed assiemi ibridi: Le gondole motore dei grandi velivoli commerciali sonocostituite da speciali pannellisandwich in composito.

    --------------------------------------------------------------------------------

    Ecco il sito che ho trovato.

  5. Wiki spiega che è un accelleratore di particelle che una volta "lanciate" trasferiscono la loro enorme enrgia sul target.Si ipotizza un suo impiego come postazione fissa o orbitale ma la strada da percorrere è lunga..l'energia che serve per il suo funzionamento è troppa.

  6. secondo me i "droni" sia automatici che teleguidati avranno un ruolo molto importante nell'appoggio aereo più o meno il ruolo che hanno adesso A-10 e Su-25. In fondo basta applicare una serie di telecamere al velivolo (a visibile, IR o UV), un radar , gli armamenti per l'attacco al suolo, d un'antenna potente.

    concordo con quanto detto,a mio parere i drones pian piano sostituanno gli attuali aerei,ma tutte le operazioni saranno sempre guidate da veri piloti a terra.

×
×
  • Create New...