Jump to content

Super87

Membri
  • Content Count

    263
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by Super87

  1. Super87

    Nuova Guerra Fredda in arrivo?

    Se per questo dopo la crisi del 29 è scoppiata una guerra mondiale. E molti storici concordano che fù proprio questa a risollevare in modo determinante l'economia americana, permettendo il grande slancio durato fino alla crisi petrolifera degli anni 70.
  2. Super87

    T-60 / PAK DA

    Qui parliamo di almeno un'ottantina di bombardieri da costruire. Se gli USA hanno prodotto solo una ventina di B-2, siamo sicuri che la Russia riesca a sviluppare e produrre un mezzo equivalente in 80 esemplari? Secondo me svilupperanno qualcosa partendo dal Tu-22M e Tu-160, che sono progetti riusciti, introducendo caratteristiche stealth mutuate dall'esperienza che, nel frattempo, avranno fatto col PAK-FA. Una cosa simile al progetto Silent Eagle insomma.
  3. Super87

    SIRIA - Topic Ufficiale

    Io propendo per l'ipotesi che un sottomarino classe kilo iraniano abbia fatto un bel centro...magari grazie a informazioni sulla rotta passate da qualcuno. Va be...siamo nel campo della pura immaginazione ovviamente. Potrebbe esser stato veramente un incidente o un cedimento struttuarale anche se nave era stata varata ne 2008. Certo che quello scafo spezzata a metà... Qui ci sono informazioni in più: http://fractionsofreality.blogspot.it/2013/06/siria-affonda-cargo-nel-mar-arabico.html
  4. Super87

    SIRIA - Topic Ufficiale

    Sembra un esercito pienamente da terzo mondo. Il carro di fianco prende fuoco come una fontana di capodanno e gli altri due se ne stanno lì immobili a guardare, niente fanteria a controllare da dove sia partito il colpo per mettere in atto qualche reazione, niente supporto aereo, anche solo un elicotterino con qualche razzo, niente. Ma almeno l'artiglieria ce l'hanno? Intanto nel mare arabico la provvidenza pare stia dalla parte dei lealisti... http://www.ilfarosulmondo.it/wp/?p=18773 "I media russi hanno riferito che una nave cargo è affondata nel Mar Arabico vicino a Salalah, con a bordo 4.500 container carichi di armi destinate ai “ribelli” in Siria. Il carico partito dagli Stati Uniti ha seguito il seguente percorso: (Singapore – Oceano Indiano – porto del Mar Rosso di Gedda, Arabia Saudita, porto giordano di Aqaba e poi via terra in territorio siriano."
  5. Super87

    SIRIA - Topic Ufficiale

    Si, ma nelle immagini di fanteria se ne vede ben poca rispetto agli esempi che hai portato. La situazione attuale della guerra mi pare confermi che le tattiche usate dai lealisti non funzionino, altrimenti Assad avrebbe già ripreso il controllo del paese. I ribelli sono messi piuttosto male come armamenti, combattono addirittura vestiti da civili come i guerriglieri palestinesi. Se mandi i carri, ma non hai fanteria per ripulire gli edifici, non conquisterai mai una città, a meno che il nemico non si ritiri o si arrenda spontaneamente.
  6. Super87

    SIRIA - Topic Ufficiale

    Le guerre sono terribili, ma mai inutili e nessun capo di stato si diverte a mandare a morire i propri uomini per divertimento. L'esito di questa guerra è fondamentale per gli equilibri geo-politici del medio-oriente. Ci sono di mezzo gli interessi americani, russi, iraniani, israeliani, turchi e libanesi. Se vincessero i cosiddetti "ribelli" sarebbe un gran bel colpo di politica estera per Obama e sicuramente quella parte di mondo diventerebbe più sicura e tranquilla (soprattutto per Israele). In tutto questo l'Europa, come sempre, sta a guardare affacciata alla finestra il gioco altrui.
  7. Super87

    Carri armati russi

    Stanno mandando quei carristi al suicidio. Un MBT in ambiente urbano è dannatamente vulnerabile.
  8. La domanda è: sarà un pariclasse del vecchio H-6 per quanto riguarda il raggio d'azione, oppure sarà un vero bombardiere strategico? Esteriormente i piani di coda e gli scarichi dei motori ricordano veramente tanto quelli del Raptor, le prese d'aria poste sopra invece sembrano riprese dal B-2. Quelle due guance laterali poste sotto le ali servono solo per ospitare carburante e il carrello?
  9. Super87

    Prendete un aereo agricolo e ....

    Dai dai ammettiamolo...dopo l'uscita di questo aggeggio le vendite all'estero del 35 sono seriamente in compromesse........
  10. Super87

    Prendete un aereo agricolo e ....

    Magari per missioni di contro guerriglia non è nemmeno malaccio...
  11. Super87

    SIRIA - Topic Ufficiale

    Dubito che Israele o la Turchia entrerebbero così a gamba tesa nella situazione siriana. Però mai dire mai...
  12. Super87

    F-35 Lightning II - Discussione Ufficiale

    Minuto 5:55: "la difesa aerea è affidata a "vecchi" Tornado e agli F-15 forniti dalle case costruttrici americane". Gli EFA non pervenuti...poco importa che siano il progetto principale di caccia multiruolo interamente progettato e costruito in Europa. Minuto 6:50: "la più piccola delle portaerei americane potrebbe contenere tutta l'AMI"!!! Minuto 7:22 scorrono le immagini degli F-16 (nemmeno più in servizio con l'AMI) con una bella scritta sotto (F-35). Non si entra mai nel merito delle caretteristiche dell'F-35. Dal servizio non si capisce nemmeno quale sia. Il resto è la solita retorica politically correct sulle missioni di pace, il caso Marò e via dicendo. Cosa può capire un cittadino da un'intervista del genere? Per fortuna non tutta l'informazione è fatta in questo modo, ma sono rari i servizi fatti seriamente.
  13. Super87

    SIRIA - Topic Ufficiale

    Complicherà un po' le cose nel caso Israele e Turchia volessero fare nuovi raid aerei. Non è un sistema recente, però è sempre stato aggiornato negli anni proprio per fronteggiare i caccia occidentali di quarta generazione.
  14. Super87

    T-95 / Armata

    A quanto pare i progettisti russi puntano allo scafo unificato. http://italian.ruvr.ru/2012_03_27/69736566/
  15. Super87

    Bombe nucleari dell'Unione sovietica

    Comunque integro post #34 sottolineando che i sovietici ipotizzavano, in caso di una guerra di breve durata (poche settimane - un mese), di poter mantenere lo scontro con armi nucleari solo a livello tattico. E in questo scenario "contaminato" si sentivano superiori alle forze della NATO, in quanto le loro truppe terrestri erano (a loro dire...) meglio equipaggiate e preparate. Rimane il fatto che, al di là della preparazione o meno al combattimento in ambiente NBC, l'uso di armi nucleari tattiche sulle prime linee del nemico sulla terraferma, avrebbe comunque provocato migliaia di vittime e la distruzione di mezzi, industrie, terreni agricoli, edifici, ecc e quindi, chiunque fosse poi riuscito ad appropiarsi di quei territori, si sarebbe ritrovato a governare sul niente.
  16. Super87

    Mig-29 Fulcrum e Derivati - Discussione Ufficiale

    Si sà il modello dei MiG-29? La guerra civile spagnola, ma anche la guerra civile libica, hanno insegnato che l'aviazione fà la differenza eccome. Bisogna vedere se ora i ribelli riusciranno a fare una contro mossa e ad ottenere dell'anti aerea valida per buttarli giù. A meno che non ci pensi l'aviazione di qualche vicino.
  17. Super87

    Bombe nucleari dell'Unione sovietica

    Sinceramente non capisco il senso della domanda dato che ti sei risposto da solo. Non ho alluso a niente, ho semplicemente spiegato il concetto senza usare la parola "escalation". Potevo usare il condizionale magari, ma il succo del discorso non cambia. Le informazioni sull'argomento le ho tratte da questo forum e da altre letture specifiche che ho fatto negli anni (tipo le varie uscite del Soviet Military Power).
  18. Ma veramente può atterrare e decollare...in una palude??? Non è rischioso che dell'acqua entri nelle prese d'aria?
  19. Super87

    Bombe nucleari dell'Unione sovietica

    Le armi nucleari tattiche proliferarono tantissimo durante la guerra fredda. C'era la convinzione (tutta basata sulla teoria) che, in una guerra tra i grandi blocchi, si potesse arrivare a una guerra con armi nucleari tattiche per raggiungere determinati obbiettivi militari (in territori lontani da USA e URSS o in mare aperto) e fermarsi lì, senza arrivare alle armi nucleari strategiche. Così vennero costruite piccole armi nucleari per tutte quelle piattaforme in grado di piazzare un colpo a distanza di "sicurezza" (qualche chilometro). E quindi non solo bombe per i caccia bombardieri, ma anche munizioni di artiglieria, razzi non guidati, SRBM, missili anti nave, munizioni ASW. In realtà, chiunque avesse usato per primo le armi nucleari tattiche in battaglia, avrebbe innescato una catena di ritorsioni "botta e risposta", che nel giro di qualche giorno avrebbe portato all'impiego delle armi nucleari strategiche. E furono proprio queste ultime a scongiurare la terza guerra mondiale tra USA e URSS. La paura dell'annientamento reciproco era troppo grande.
  20. Super87

    Carri armati russi

    Sto morendo dal ridere!!! Mi sa che era dura obbligarlo ad accostare e far valere le proprie ragioni!
  21. La Russia punta molto sulle relazioni estere con i paesi del sud america. In particolare Russia e Brasile sono entrambi "grandi paesi in via di sviluppo" insieme a Cina ed India. La Russia sta cedendo il meglio della propria tecnologia a paesi amici. Mi sembra una strategia coerente e lungimirante, nonché un ottimo affare per chi compra a differenza, ad esempio, degli F-16 (prodotti alla fine degli anni 80!!!) dati in leasing all'Italia non certo per due soldi.
  22. Super87

    Sukhoi SU-35 Super Flanker - discussione ufficiale

    C'è una differenza col modello USA: ovvero che la prima linea americana di caccia è composta da F-22 (caccia di quinta generazione) ed F-15C (caccia puro di quarta generazione), mentre il Su-35 è un caccia completamente multiruolo, anche se con una più spiccata vocazione per il combattimento AA. Inoltre Su-35 è un aereo nuovo, di quarta generazione++ come il Super Hornet e nettamente superiore all'F-15C. Quest'ultimo quindi và paragonato con i più vecchi Su-27 aggiornati. Indubbiamente una linea composta da Su-27 aggiornati, T-50 e Su-35 sarà di tutto rispetto come dici.
  23. Super87

    Carri armati russi

    A parte gli scherzi, molto probabilmente si era perso. Succedeva spesso anche ai tempi dell'URSS. Sarà per la scarsità di punti di riferimento in mezzo alle steppe, forse. Oppure i russi hanno veramente un pessimo senso dell'orientamento!
  24. Super87

    Carri armati russi

    Il carrista era in ritardo per l'happy hour alla base... :asd: http://video.corriere.it/russia-carro-armato-taglia-strada-vettura/ddfbc564-69db-11e2-9ade-d0fed6564ad7
  25. Super87

    Afghanistan - Topic ufficiale

    Politici e militari russi dovrebbero mettersi d'accordo su cosa dire alla stampa. I politici da parte loro dicono di continuo di volere un ritiro dell'ISAF e parlano di contenimento della NATO come assoluta priorità. Hanno fatto entrare addirittura l'Afganistan all'interno del circolo degli stati osservatori sia della CSTO che della SCO e farneticano su un futuro Afganistan pacifico e neutrale. Il militare in questione probabilmente vive sulla terra e sa che se la NATO si ritirerà, ben presto toccherà a qualcun altro occuparsi del ginepraio afgano. L'esperienza in Afganistan dell'Armata Rossa evidentemente non è bastata e altra gente dovrà morire per soddisfare gli interessi politici-economici di qualche capoccione. Non si possono combattere e vincere le idee (e le religioni sopratutto) con le armi.
×