Tornado ADV trittico

Riferito a
Tornado F.3 (ADV)

Costruttore
BAE (Consorzio Panavia)

Funzione primaria
Caccia intercettore

Equipaggio
Due: pilota e addetto ai sistemi

Dimensioni
Lunghezza : 18,68 m

Apertura alare : da 8,6 a 13,91 m

Altezza : 5,95 m

Superficie alare : da 26,6 a 30 mq

Pesi
A vuoto : 14.500 kg

Massimo al decollo : 28.000 kg

Propulsione
Due turbofan Turbo Union (RR) RB.199-34R-104, ciascuno da 4.130 kg di spinta max a secco e 7.500 kg di spinta max con post-bruciatore.

Carburante interno : oltre 5.000 kg

Rifornimento in volo : si, sistema a sonda retrattile e imbuto.

Prestazioni
Velocità max ad alta quota : Mach 2,2

Velocità max sul livello del mare : Mach 1,2

Quota operativa massima : 18.000 m

Velocità di salita iniziale : 9.150 m di quota in 120 secondi dal rilascio dei freni

G limit : +7,5 / -2,5 G

Rateo di virata massima istantaneo (ITR) : 18 gradi/sec

Rateo di virata massima sostenuto (STR) : 14 gradi/sec

Autonomia max : 3.890 km di trasferimento con 4 serbatoi esterni

Raggio d'azione operativo : 1.450 km

Avionica

  • Radar Marconi/Ferranti AI-24 Foxhunter con funzione NCTR
  • Sistema di navigazione Ferranti FIN1010 INS
  • Sistema integrato RHWR/TED con ESM ed ECM
  • Lanciatori di chaff e flares
  • Pod Chaff/Flares/ECM (opzionali)

Armamento
Un cannone Mauser Bk.27 calibro 27 mm, con 180 colpi.

Capacità teorica di circa 9.000 kg di carico bellico e carburante esterno distribuiti su 4 punti d'aggancio ventrali in fusoliera (di cui 2 bagnati) e 4 subalari (di cui gli interni bagnati).

La configurazione d'armamento standard aria-aria prevede:

  • 4 missili SkyFlash (o AMRAAM) ai punti d'aggancio ventrali
  • 4 missili Sidewinder (o ASRAAM) e 2 serbatoi esterni, ai piloni subalari interni

La configurazione SEAD prevede:

  • 2 missili ALARM ai punti d'aggancio ventrali
  • 2 serbatoi e 2 missili Sidewinder (o ASRAAM) ai piloni subalari interni
  • 2 pod ECM-Chaff-Flares ai piloni subalari esterni


^Top