F/A-18A/B
Prima versione di serie, con radar APG-65. Gli esemplari in servizio vengono aggiornati agli standard più recenti.

F/A-18C/D
Seconda versione di serie, in cui sono stati progressivamente introdotti la suite avionica Night Attack , il radar APG-73, motori potenziati. Gli esemplari in servizio vengono aggiornati agli standard più recenti.

F/A-18E/F Super Hornet
Versione riprogettata e ingrandita, con motori potenziati e maggiori capacità in termini di velocità, autonomia e carico bellico. Il Block 2, attuale standard di produzione, integra anche il nuovo radar APG-79 con tecnologia AESA.

E/A-18G Growler
Variante del Super Hornet Block 2 per la soppressione delle difese aeree nemiche e per la guerra elettronica. Il cannone è soppresso e integra la suite elettronica ICAP-III messa a punto per gli EA-6B Prowler.

F/A-18L
Variante in grado di operare solo da aeroporti terrestri, mai realizzata.

F/A-18R
Variante specifica da ricognizione, non realizzata.


^Top